Asnas (Cima dell') Anello dalla bocchetta delle balme all'alpe briolo

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1190
quota vetta/quota massima (m): 2040
dislivello salita totale (m): 850

copertura rete mobile
vodafone : 40% di copertura
tim : 70% di copertura

contributors: elenapollo
ultima revisione: 29/10/09

località partenza: Casa del Pescatore - Bocchetto Sessera (Tavigliano , BI )

cartografia: Carta del Biellese - 1:25000 - filatura di chiavazza

note tecniche:
interessante percorso per facile cresta, con una vista eccezionale su tutto il gruppo del Monte Rosa

descrizione itinerario:
dalla casa del pescatore si prosegue sulla strada asfalta per circa 500 mt. si trova poi sulla sx una diramazione che indica "cascate dell'argentera". si imbocca la salita. si prosegue ignorando le altre diramazioni fino all'alpe Piovale (1500 mt).
Da qui siventa sentiero, indicato con bolli gialli e indicazione F5. si prosegue tra vari sali scendi lungo il torrente fino a scorgere l'alpeggio balma delle Basse posto sotto un roccone. sulla sinistra si poteva vedere la cima del Manzo e la cima di Bo.
si passa davanti all'alpeggio e si prosegue lungo l'evidente sentiero. si prosegue fino sotto alla depressione della bocchetta delle balme. qui, si sale zigzagando nel pendio erboso (il sentiero rimane un po' nascosto, ma basta puntare alla bocchetta).
dalla bocchetta già si ha una vista notevole sul gruppo del Rosa. da qui a sx si prosegue verso l'alpe i laghetti e la cima del manzo. a dx ci si porta alla cima dell'asnas.
si può proseguire leggermente in basso rispetto alla dorsale sul sentiero, oppure tenersi sull'ampia cresta, continuando ad ammirare il paesaggio.
si intravede la cima con la bandiera dell'asnas. in brevei si raggiunge.punto particolarmente panoramico, comprendente il bocchetto Sessera (da cui passa la linea insubrica) al bocchetto della boscarola (continuazione della linea insubrica), all'alpe Mera, ai breithorn,al corno bianco che svetta proprio poco più spostato al Manzo e al bo'.
alla capanna margherita visibile con binocolo. da qui per scendere, si punta verso il sentiero che passa a dx rispetto alla via di salita...si prosegue per cresta, fino ala Colma del Balmello, proseguendo sempre sulla cresta erbosa fino alla Piana del Calcinone (tenere la sx alla colma del balmello, meno ripido).
da qui si scorge l'alpe campo della quara, recentemente ristrutturatae la relativa strada di terra battuta.
dalla piana, si scende alla colma della quara e da qui sulla strada, che porta all'alpe briolo e poi alla casa del pescatore.