Brillet (i) da Malciaussia

L'itinerario

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: OS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Varie
quota partenza (m): 1810
quota vetta/quota massima (m): 3045
dislivello totale (m): 1400

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: teo
ultima revisione: 21/05/16

località partenza: Malciaussia (Usseglio , TO )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.8 Valli di Lanzo

note tecniche:
Note: discesa remunerativa ma bisogna accettare il lungo spostamento iniziale (senza neve quando è possibile effettuare la gita), consigliabili le scarpe da ginnastica fino a dove inizia la neve. Ramponi per l'ultimo pendio, se in neve dura. L'itinerario necessita di neve sicura.

descrizione itinerario:
dal fondo del lago (1810m) dove termina la strada carrozzabile seguire il sentiero per il rif.Tazzetti.
Il sentiero supera sul lato idrografico dx la gorgia dove scorre il torrente Stura. Dove la gorgia termina si apre, sotto il mezzacosta dove passa il sentiero, un vasto pianoro. Scendere su questo più o meno al suo termine a quota 1960m circa, in località denominata “I Lombardi”. Salire nei pressi di una grangia semi diroccata addossata a una paretina e salire in diagonale a dx di questa (sotto o sopra è indifferente) fino ad arrivare sul filo erboso del costone che delimita il lato idrografico dx di un profondo canalone dove scorre l’acqua (se però è innevato fino al piano è possibile seguirlo facilmente già da lì). Il costone divalla facilmente nel suddetto canalone, qui innevato (2000m circa, 1 ora da Malciaussia).
Seguirlo fino al suo termine a quota 2500m. Se si sale a dx si trova il rifugio (2630m), per i Brillet piegare invece a sx e prima per dossi e poi per ripido pendio (35°-40° nell’ultimo tratto) giungere in vetta.