Il lato oscuro della forza Noir Desire

difficoltà: 6b+ :: 6b+ obbl ::
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 1580
sviluppo arrampicata (m): 60
dislivello avvicinamento (m): 380

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: otaner
ultima revisione: 21/05/16

località partenza: Forno -Alpi Graie (Groscavallo , TO )

punti appoggio: Hotel Savoia - Forno alpi Graie

cartografia: Alte Valli di Lanzo – Escursionista & Monti editori

accesso:
Da Forno si entra nel Vallone di Sea fino a quasi Balma Massiet, salendo la via si trova a destra.
La via è situata nel settore “il lato oscuro della forza” posizionato tra lo “Speroncino dell’ improvvisazione” e “lo sperone dei Nomadi”.
La via è spittata molto bene e si può superare questa difficoltà con un passo in artficiale fino ad uscire su un diedrino finale (S2)

note tecniche:
La via parte sul lato sinistro della placca nera poco a destra di una stele appoggiata (ometto, spit e scritta visibile).
Si supera un muretto liscio con un gradino al centro seguito da un diedrino che s’impenna. Si prosegue su un tratto fessurato con un passo delicato (5°, 5b+) fino alla sosta S1 posta su un ballatoio.
Si traversa a destra e a questo punto si deve superare una placca liscia. Si trova qulcosina per le mani ma nulla per i piedi (6b+).
Calata: in doppia dalla via

altre annotazioni:
Aperta il 20 maggio 2016 da Marco Blatto e Renato Rivelli


Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale