Sulleoni (Rio)

L'itinerario

difficoltà: v4 / a2 / III   [scala difficoltà]
quota partenza (m): 304
lunghezza (km): 1
quota di arrivo (m): 184

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: blopum
ultima revisione: 14/05/16

località partenza: Revinda (Marignana , 2A )

punti appoggio: Camping Piana - Porto

cartografia: IGN 4151.OT

bibliografia: Corse-Canyons F. Jourdan- Corse paradis du canyoning

accesso:
Da Revinda, prendere lo sterrato dietro la chiesetta passando per il grosso cancello zincato e seguire la pista fino a 100 m. prima della sua fine, un ometto di pietre e legni segnala un sentiero a sx imboccarlo e scendere nel rio 45'- per l'uscita bisogna risalire 20m il rio de L'Ubertaggiu e seguire il sentiero segnato che porta alla D81 in corrispondenza di una coltelleria artigianale, dove si lasciano le auto per la navetta.
Attenzione!!! a non sbagliare sia l'ingresso che l'uscita, maquis impenetrabile.Non dimenticare di usare la nuova uscita: alla fine del Sulleoni, risalire il torrente che arriva di destra, l’Umbertacciu, per circa 50m fino a una bella pozza.
Risalire in riva destra della pozza (ometto) per trovare un sentiero più o meno marcato che sale fino alla strada in meno di 30mn, sul parcheggio della coltelleria (il coltellaio è anche lui torrentista).

note tecniche:
Tra i miglior canyon corsi a carattere verticale con una bella strettoia iniziale, belle vasche con alcuni salti. sconsigliabile in estate per mancanza di scorrimento.

descrizione itinerario:
Dopo una breve marcia acquatica iniziano le vasche con brevi calate alcune tuffabili, segue una strettoia che porta alla gran verticale C65, poi ancora marmitte e calate fino ad intercettare il rio de l'Uberttacciu. 4h 00.
Per una delle ultime calatine potrebbe essere utile uno spezzone di corda e un maillon.