Peyre Eyraute (Pic de) da Chalets de l'Orceyrette, traversata per Roc de Serre Chapelle

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Tutte
quota partenza (m): 1959
quota vetta/quota massima (m): 2903
dislivello totale (m): 1300

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: mountain
ultima revisione: 08/05/16

località partenza: Chalets de l'Orceyrette (Villar-Saint-Pancrace , 05 )

cartografia: IGN 1:25.000 Brianconnais n. 244

accesso:
Briancon, Villard St-Pancrace, Chalets des Ayes, Lac e Chalets de l'Orceyrette.

note tecniche:
Gita da fare a fine stagione per poter salire in alto sulla lunga strada (in parte sterrata) del Vallon des Ayes e de l'Orceyrette, per raggiungere gli Chalets de l'Orceyrette, al fine di evitare un lungo portage.
Nota. Il tratto di strada oltre la passerella che precede il Lac de l'Orceyrette a fine inverno ha un avviso di divieto.
Viene indicato un disl. di m. 1.300 prevedendo di salire alle due vette con discesa fino a quota 2.300 nel Vallone di Fond Froid.

descrizione itinerario:
Dagli Chalets de l'Orceyrette non proseguire sulla sterrata ma in iniziare subito a salire il facile terreno verso gli Chalets de l'Orciére dove si incontra di nuovo la sterrata.
Per il Pic de Peyre Eyraute sono possibili tre itinerari:
a) Cresta Est. Attraversare il pianoro degli Chalets de l'Orciére e portarsi sulla cresta est; proseguire lungo tutta la cresta tenendosi sul versante destro (nord); nella parte finale la pendenza aumenta e la cresta si assottiglia (ramponi consigliabili).
b) Passare al di sopra degli Chalets de l'Orciére e puntare al pendio con canaletti alla sinistra della vetta e raggiungere su pendii via via più ripidi il colletto a quota 2.711 (ramponi utili); dal colletto seguire il pendio sud-ovest fino in vetta.
c) Qualora si valutasse l'it. b non sicuro, attraversare in alto a sinistra al di sopra degli Chalets de l'Orciére e puntare al pendio/canale alla destra del Roc de Serre Chapelle e raggiungere il colletto a quota 2.693 (valutare le condizioni nell'ultimo tratto); proseguire su tutta la cresta sud fino in vetta al Pic de Peyre Eyraute.

Non volendo effettuare la traversata, si può scendere dal Pic de Peyre Eyraute lungo uno degli itinerari di salita o se in buone condizioni, uno dei vari canali nella conca che si originano nei pressi della vetta (ripido) sia dalla cresta est che dalla cresta sud.
Per la traversata a seconda delle condizioni di innevamento, scendere sui sostenuti pendii ovest-sudovest sia dalla vetta e qualora l'ultimo pendio di questa fosse già pulito, dai colli 2.711 o 2.696 raggiungendo il Vallone di Fond Froid e scendere lungo questo a piacimento o fino all'innevamento presente.
Ripellare e salire il Vallone di Fond Froid, nell'ultima comba non andare a destra verso il Col de l'Alpavin ma salire i pendii a sinistra raggiungendo il Pas de la Casse de l'Ase m. 2,707 e lungo la cresta sud raggiungere il Roc de Serre Chapelle.
Scendere fino nei pressi del Pas de la Casse de l'Ase da quale su bellissimi e sostenuti pendii scendere direttamente agli Chalets de l'Orceyrette.