Oddeu (Monte) Tre tazze di tè

difficoltà: 6b / 6a obbl
esposizione arrampicata: Est
sviluppo arrampicata (m): 210
dislivello avvicinamento (m): 150

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: fulviofly
ultima revisione: 29/04/16

località partenza: Ponte sul Flumineddu (Dorgali , NU )

punti appoggio: Dorgali

bibliografia: Pietra di Luna di Maurizio Oviglia

accesso:
Da Dorgali inoltrarsi nella valle dell'Oddoene sino al ponte sul Flumineddu e superatolo parcheggiare lungo la strada dove possibile senza intralciare (comodo ed in genere non problematico). Sempre lungo la strada è presente una scaletta un po' sgangherata che consente di superare la recinzione con filo spinato. Seguire il sentiero molto ben marcato sino ad una pietraia e di qui deviare a sx verso un canale vegetato che porta alla base della parete dove è scritto il nome.

note tecniche:
La via si snoda tra placche e brevi strapiombi ed è spittata in modo sicuro, anche se una serie di friends per integrare possono essere utili; oltre all'attrezzatura personale (casco indispensabile) sono necessari una decina di rinvii; le soste sono attrezzate per la discesa che avviene in doppia sulla via.

descrizione itinerario:
- L1 6b tiro lungo (50 mt) in placca con passo duro
- L2 6a a destra per superare uno strapiombo sino in sosta (25 mt)
- L3 6b fessura verso sx (dura) e quindi su sino in sosta con arrampicata continua (50 mt)
- L4 6a a dx per difficoltà omogenee (50 mt)
- L5 6b diedro e poi placca fessurata sino alla sosta finale (35 mt).
Una valida anche se "ravanosa" alternativa all'attacco è rappresentata dal primo tiro di "Nirvana" che si raggiunge dalla pietraia spostandosi a sx alla base del primo contrafforte (blocchi e scritta sulla parete NIRV). Salito il primo tiro di Nirvana (sosta con maglia rapida) si prosegue sino alla parete leggermente verso dx per l'attacco di Tre tazze di tè. Il tiro di Nirvana parte con passi duri (6b) per poi addolcirsi un po'.