Via del sale Piacentina Tappa 2: Torriglia - Sori

sentiero tipo,n°,segnavia: CAI FIE
difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 769
quota vetta/quota massima (m): 1118
dislivello salita totale (m): 604

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: ferruccio fei
ultima revisione: 29/04/16

località partenza: Torriglia (Torriglia , GE )

punti appoggio: Torriglia , Case Cornua, Sori

descrizione itinerario:
Torriglia - Sori (10 ore – Dislivello + m. 604 – Dislivello - m. 1302).
Partiamo da Torriglia acquistando quota piuttosto velocemente, raggiungiamo la cima del M. Lavagnola (m. 1118) da cui si ha la prima fugace apparizione del mare. Costeggiando l’abitato di Sottocolle ed il M. Croce di Bargalia (m. 865) raggiungiamo la località di S. Alberto. Da li affrontiamo l’ultimo tratto di sentiero che aggira il M. Croce dei Fo (m. 975) e del M. Bado (m. 911), scendiamo all’incrocio con la strada provinciale SP67. tratto di asfalto fino alla Trattoria Cornua (Frazione Recroso, Lumarzo GE) ).
Si riprende il sentiero digradante verso il mare attraverso la dorsale tra Recco e Sori, si raggiunge prima l’abbazia di S. Apollinare, per poi scendere velocemente fino alla tanto sospirata Sori,