Via del sale Piacentina Tappa 1: Capanne di Cosola - Torriglia

sentiero tipo,n°,segnavia: CAI FIE
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1475
quota vetta/quota massima (m): 1640
dislivello salita totale (m): 755

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: ferruccio fei
ultima revisione: 29/04/16

località partenza: Capanne di Cosola (Aie Cosola , AL )

punti appoggio: Capanne di Cosola, Capanne di Carrega, Rif M. Antola Torriglia

accesso:
Da Serravalle Scrivia seguire le indicazioni Val Borbera, da Cosola si sale fino ad Aie di Cosola e successivamente alle Capanne (Ristorante)

note tecniche:
Prima delle due tappe che ci condurranno dall'Appennino piemontese con un piede quasi in Lombardia e uno in Emilia fino a Torriglia (GE) e successivamente alla spiaggia di Sori.
Ci sono diverse varianti della via del Sale, ed esistono inoltre diverse possibilità di frazionare il percorso a seconda delle proprie esigenze. Per questa gita, abbiamo scelto l’itinerario in due giorni da Capanne di Cosola a Sori, con tappa intermedia a Torriglia. In base alla nostra esperienza, questo itinerario rappresenta la miglior soluzione. Infatti, in soli due giorni, permette di cogliere i tratti più caratteristici di questa traversata, godendo della comodità di un albergo per la sosta notturna. Nel primo giorno si ha la possibilità di cogliere scorci caratteristici dell’Appennino ligure, sino a raggiungere i 1597 m del monte Antola. Nel secondo giorno il paesaggio cambia man mano che si scende verso il mare, godendo nel tratto terminale di bellissimi scorci sul golfo di Camogli e Recco.
Sebbene la difficoltà media dell’itinerario sia contenuta (prevalentemente “E” con alcuni brevi tratti “EE”) ed il dislivello positivo modesto, la lunghezza dell’itinerario lo rende adatto solamente a camminatori con un certo allenamento alla marcia in montagna. La seconda tappa ha infatti uno sviluppo di circa 28 km e richiede una camminata di “buon passo” per circa 10 ore.

descrizione itinerario:
I tappa: Capanne di Cosola - Torriglia (7 ore – Dislivello + m. 755 – Dislivello - m. 1498).
Bell’itinerario, prevalentemente di cresta, che permette di godere di un bellissimo panorama sulle valli circostanti. Partiamo dalla località Capanne di Cosola (m. 1475) procediamo a cavallo tra la stretta Val Borbera e la selvaggia Val Borreca sino a raggiungere il M. Carmo (m. 1640) e Capanne di Carrega (m. 1367) . Procediamo quindi passando per Casa del Romano sino a raggiungere il M. Antola (m. 1597) Rifugio nuovissimo poco sotto la vetta. Passando per un sentiero immerso nel verde, raggiungiamo infine Torriglia (m. 750).

altre annotazioni:
La via del Sale è il sentiero anticamente percorso da mercanti e pellegrini che dall’Oltrepò pavese portava al mare, così denominato per il commercio di questa preziosa materia che si snodava lungo questo tracciato.