Ciapous (Rocca del) Parete E-NE

tipo itinerario: parete
difficoltà: III :: 5.1 :: E4 :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1441
quota vetta/quota massima (m): 2667
dislivello totale (m): 1226

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: CriBot
ultima revisione: 27/04/16

località partenza: Aisone (Borgata Pinet) (Aisone , CN )

punti appoggio: Rif Livio Bianco

cartografia: IGC 1:25.000 n. 112

bibliografia: VdR 2 - Volume 2 (Stura, Grana, Maira)

accesso:
In stagione avanzata e con mezzo adeguato risalire fino al parcheggio di borgata Pinet: proseguire quindi per il bel sentiero che percorre tutto il vallone della Valletta sulla sx orografica.
Prima di raggiungere il lago sottano della Valletta e relativo bivacco attraversare il torrente ed immettersi nel valloncello che porta al colle del Ciapous, la parete è lì sulla destra.
Se c'è neve a bassa quota conviene forse arrivare da lato val Gesso con appoggio al Rif Livio Bianco. In zona esistono numerose possibilità.

note tecniche:
Itinerario di complessità media, pendenze decise e bell'ambiente. Sono circa 450 m di parete solare e nascosta da occhi indiscreti (unico punto di osservazione completo risulta Gorgia Cagna).

descrizione itinerario:
Imboccare il primo canale disponibile che raggiunge una parte mediana larga e più abbattuta (40-45 °, 200m). Infilarsi nel canale/rampa rivolta a NW e poi, tramite una una cengia ascendente a destra, entrare nella parete finale (250 m, sempre oltre i 45°, tratti a 50 °).

altre annotazioni:
Linea suggerita già da Igor, come altre varianti più avanti nel vallone. Non abbiamo info riguardo altre discese, ma qualche locale potrebbe averci già messo le lamine.