Dormillouse (Pic de) dalla Combe du Riou

difficoltà: PD+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1845
quota vetta (m): 3410
dislivello complessivo (m): 1565

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: RobertaeLeon
ultima revisione: 03/02/16

località partenza: Pont du Ban (Pelvoux , 05 )

punti appoggio: Refuge Cezanne

cartografia: IGN 1:25.000 n. 3436 ET Meije Pelvoux

bibliografia: S. Constant, Ascensions en Neige et Mixte - Tome 1 : Écrins Est, Cerces, Queyras

note tecniche:
E' la via più diretta e rapida per salire sul Glacier du Monetier e toccare in giornata le cime della famosa traversata del Dome de Monetier, facile classica di 2 giorni con partenza dal Refuge du Glacier Blanc. Da effettuarsi a inizio stagione con il canalone di salita (e discesa) ancora innevato.

descrizione itinerario:
Dal Pont du Ban (solitamente parcheggio primaverile quando la piana di Pre de Madame Carle è ancora innevata) risalire l'evidente conoide verso NE quindi imboccare il grande canalone denominato Combe du Riou. A 2400 m si trascura una deviazione sulla dx e si prosegue sempre dritti su pendenze costanti sui 35/40°. A circa 3000 m abbandonare il solco principale, che porta all'ormai visibile Col de Seguret Foran, per prendere sulla sx un canale meno marcato ma decisamente più ripido (45°) che punta direttamente alla vetta. In alto il canale si confonde nel pendio e perde di pendenza. Raggiunta la cresta, si tocca in breve la cima piegando verso sx.
Discesa: costeggiando la cresta SE sul lato N, sul bordo o sul Glacier du Monetier, si scende al Col du Seguret Foran, dove si piega a dx e si ridiscende lungo la Combe du Riou.
Con breve digressione (250 m di dislivello in più), su facile terreno glaciale, è possibile toccare anche le vicine vette del Pic du Rif, della Pointe des Arcas e del Dome de Monetier.