Rayette (Col de la) da Chez Chenous

tipo itinerario: ghiacciaio
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1710
quota vetta/quota massima (m): 3319
dislivello totale (m): 1609

copertura rete mobile
vodafone : 0% di copertura

contributors: rebelle
ultima revisione: 02/02/16

località partenza: Chez Chenous (Bionaz , AO )

punti appoggio: Alpe Rebelle

cartografia: Valpelline di Zavatta Luca 1:25.000

note tecniche:
Bella gita con un notevole dislivello e arrivo a confine con la Svizzera dove si possono ammirare dei bei 4.000 e il ghiacciaio di Otemma.

descrizione itinerario:
Da Chez Chenous si segue la strada interpoderale fino all'Alpeggio di Granron a quota 1.861 m, poi si segue un tratto della traccia ben segnalata per l'itinerario delle racchette da neve fino all'Alpeggio di Berrié a quota 2197 m.
Raggiunti gli alpeggi, si svolta verso nord - ovest e si risale la Comba di Vertzan passando a destra di un dosso roccioso e attraversando interamente il successivo pianoro, puntando ad un evidente pendio canale piuttosto largo alla base ma, al suo restringimento, con una svolta in direzione NE decisamente più stretto e ripido.
Al termine di questo tratto ripido si raggiunge il Basso Ghiacciaio di Chardonney, lo si percorre, con moderata pendenza, in direzione nord-ovest fino ad arrivare alla forcella che si trova sulla sinistra del Noeud de la Rayette (sulla quale è posizionata una croce ben visibile).