Costa Rossa (Bric) dai Casali Giacet, anello per Costa Testette e Colletto Mirauda

sentiero tipo,n°,segnavia: L10 - L11 - Giallo verde (Limone-Vernante)
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 1137
quota vetta/quota massima (m): 2403
dislivello salita totale (m): 1400

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: roberto vallarino
ultima revisione: 28/12/15

località partenza: Casali Giacet (Limone Piemonte , CN )

punti appoggio: Alberghi a Limone.

cartografia: Fraternali editore-Val Vermenagna,Pesio,Alta Valle Ellero,Parco Naturale Marguareis 1:25000.

bibliografia: In Cima nelle Alpi Liguri

accesso:
Poco prima di arrivare a Limone (da Borgo San Dalmazzo), si svolta a sx per San Bernardo (cartellonistica, campi da golf) e al successivo bivio si va a dx per diventare sterrata e dopo qualche tornante a raggiungere i Casali Giacet dove termina con slargo per le auto.

note tecniche:
Salita per la piu' classica Costa Testette e interessante anello che percorre l'ampio crinale fino a contornare la Punta Mirauda (raggiungibile con breve deviazione) per il Colletto Mirauda (m.2028) e poi discesa per il panoramico costone tra i Valloni Sottana e Almellina. Itinerario molto soleggiato.

descrizione itinerario:
Dai Casali Giacet (m.1137) si segue il sentiero L10 nel bosco per passare dai Casali Barat e degli Angeli, per poi raggiungere l'inizio della Costa Testette e con salita decisa su sentierino (segni vecchi, ometti) a percorrerla fino sull'ampio crinale presso la Cima Pitte' (m.2172).
Ora su sentiero segnato si continua la salita verso sx per l'ondulato crinale andando a superare Cima La Motta (m.2277) e cosi' fino ad arrivare sul panoramico Bric Costa Rossa (m.2403) con la sua croce e l'enorme basamento.
Per il ritorno invece una volta arrivati al bivio presso la Cima Pitte', si prosegue per l'ondulato e ampio crinale ben segnato arrivando a contornare a dx le rocce di Punta Colletto e ad arrivare alla Porta Colletto (m.2072) da dove si taglia a dx la Punta Agugion (m.2130) e a pervenire al Colletto Mirauda (m.2028).
Da qui si scende per il panoramico costone tra i Valloni Almellina e Sottana (L11 bianco rosso) fino all'ampia sella per lasciare a sx il sentiero per Limone e ad andare a dx (pal), subito senza segni ma poi ottimamente segnato dalla sella successiva (pal Limone-Vernante e segni gialli verdi) e nel bosco a perdere rapidamente quota e presso un castello roccioso (punto panoramico), a continuare verso dx per attraversare il vallone e a proseguire fino ad uscire dal bosco e per sentiero e prati a raggiungere la sterrata e i Casali Giacet.