Antartide (Cascata) - Rosbondenstafel

difficoltà: V / 5   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Est
quota base cascata (m): 2800
sviluppo cascata (m): 80
dislivello avvicinamento (m): 1400

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: alberto94
ultima revisione: 20/12/15

località partenza: Simplondorf (Simplon , Brig )

bibliografia: Giardini di cristallo, Versante Sud

accesso:
Superstrada Gravellona Toce -Sempione, uscire alla seconda uscita per Simplondorf, dal paese si prosegue in direzione nord sempre dritto evitando di immettersi nuovamente sulla strada del Sempione fino a raggiungere la frazione di Egga, in assenza di innevamento si prosegue sulla carrozzabile che conduce all'alpe Rosboden, (1900 m, da qui l'avvicinamento si riduce a 900 m di dislivello).
Dal tornante prima dell'alpe si imbocca la tracci che risale tutto il vallone a destra della morena, al termine di questa si scende sul ghiacciaio sottostante e ci si porta alla base delle prime evidenti colate de " il ritorno della notte", si risale un canaletto a sinistra delle colate che conduce ai pendii superiori al termine dei quali si trovano altre 2 colate: "Antartide " è la cascata di sinistra, a destra "Thor" (4+)

note tecniche:
Cascata di notevole impegno globale, molto più simile ad una goulotte di alta montagna che ad una cascata vera e propria, richiede condizioni di innevamento sicurissime e una attenta valutazione dei pericoli oggettivi: L'INTERO TRATTO DI AVVICINAMENTO DALLA BASE DEL RITORNO DELLA NOTTE ALL'ATTACCO DI ANTARTIDE E' FORTEMENTE ESPOSTO ALLA CADUTA DI GHIACCIO DALLA SERACCATA SOPRASTANTE.
La cascata è fuori tiro, una eventuale discesa in doppia comporta comunque una nuova esposizione alle scariche, soluzione più sicura consiste nel risalire i pendii superiori fino a raggiungere il bivacco De zen e da questo tornare nel vallone di Griserna.

descrizione itinerario:
Corta ma difficile colata, ad una prima rampa appoggiata segue un secondo tiro con 3 sezioni verticali di cui una leggermente aggettante, terzo tiro più facile su ghiccio a tratti fine, una corta sezione di misto su roccia marcia consente di uscire sui pendii sotto il bivacco.
Prevedere soste su ghiaccio.

altre annotazioni:
Stefano De Luca, A. Piccini, dicembre 1997