Fontane Fredde (Costa delle) quota 2080 da Fey

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 800
quota vetta/quota massima (m): 2080
dislivello salita totale (m): 1300

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: laika58
ultima revisione: 06/12/15

località partenza: Fey (Locana , TO )

punti appoggio: Nessuno

accesso:
Si risale la Valle Orco fino alla frazione Fey, si svolta a dx e si prosegue nella stretta strada passando tra le case fino all’inizio della mulattiera per Sant'Anna ben segnalata da cartelli.

note tecniche:
Bellissimo itinerario che risale il ripido pendio boscoso, su bella mulattiera sino alla borgata Meinardi con il suo bel santuario di S. Anna, per poi proseguire sino alla Costa di Fontane Fredde, da dove il panorama è grandioso sulle cime del vallone di Piantonetto (Torre del Gran San Pietro - Ondezana - Moncimour e molte altre), praticamente un belvedere a 360°

descrizione itinerario:
Da Fey ci si incammina sulla bella e segnalata mulattiera che passando per il borgo di Mesonette 1064 m, Costa e Case Barrera 1267 m sale a Meinardi 1481 m dove si trova il bel Santuario di S.Anna. Si prosegue dietro al Santuario con ripida salita, puntando al Borgo Casetti e poi a sx del borgo direttamente su ripido pendio tra ginestre e rose canine sino ad arrivare all’Alpe 1750 m (diroccato).
Risalendo oltre l’Alpe su pendenze via via più moderate si raggiunge l’Alpe Giuva 1917 m e poco più in alto il Casotto PNGP, alla cui sinistra con breve salita ci si porta all’Alpe Giuva Superiore 2015 m. Poco al di sopra e su ripido pendio si può raggiungere la quota 2080 m della Costa delle Fontane Fredde.
Dal casotto PNGP si può anche raggiungere la Costa delle Fontane Fredde e e proseguire lungo la cresta, aggirando alcuni spuntoni rocciosi sino alla quota 2080 m.
Discesa per l’itinerario di salita.