Penne Blanche (Punta) o Penne Bianche da Gimillan per il Vallone di Grauson

tipo itinerario: altro
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Varie
quota partenza (m): 1787
quota vetta/quota massima (m): 3248
dislivello totale (m): 1500

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: brusa
ultima revisione: 28/11/15

località partenza: Gimillan (Cogne , AO )

punti appoggio: bivacco Glarey

accesso:
Da Aosta si risale la valle di Cogne. Superato il capoluogo, ad un rotonda, si svolta a sx e si sale alla frazione di Gimillan (ampia possibilità di parcheggio ).

note tecniche:
Itinerario dal dislivello relativamente contenuto ma con notevole sviluppo. Vallone soggetto a numerose valanghe.

descrizione itinerario:
Da Gimillan si imbocca il vallone del torrente Grauson, si percorre la sponda sinistra (verso di marcia) fino a Ecloseur mt 1904; quindi si salgono i pendii a destra del torrente fino all'alpe Pila mt 2025.
A questo punto, con neve sicura, si sale a destra del torrente con un traverso che supera le balze rocciose. Si prosegue con ripidi mezzacosta fino all'Alpe Grauson vieux mt 2276 (zona di slavine).
Superate le baite, si tiene la sinistra della valle e su terreno ampio si arriva fino a Erveillères mt 2538. Qui girare alla propria dx e risalire il pendio tra ampi canali e vallette. Giunti ai 3000 mt, poco prima di arrivare al colletto situato a Ovest della Pointe Penne Blanche, il pendio diventa ripido. Qui, dopo aver valutato bene la stabilità del manto, possono tornare utili i ramponi per riuscire a salire. Segue un breve tratto/traverso nuovamente con gli sci ai piedi. Infine un piccolo strappo permette di raggiungere la punta.