Sironi Adriano (Bivacco) da Agarina

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1206
quota vetta/quota massima (m): 2066
dislivello salita totale (m): 850

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Franco1457
ultima revisione: 01/11/15

località partenza: Agarina (Montecrestese , VB )

punti appoggio: Bivacco Sironi

accesso:
Si prende l'autostrada fino a Gravellona Toce e si prosegue sulla statale del Sempione. Uscire a Montecrestese, voltare a sinistra verso la frazione Chiesa e poi a destra in direzione di Naviledo; si superano diverse frazioni (Cardone, Giosio, Oro, Naviledo) fino a raggiungere Altoggio dove appena prima del paesino si prende la stradina a sinistra verso Agarina interdetta al traffico.

note tecniche:
La poderale Valle Agarina è percorribile solamente dalle persone che abbiano dei terreni o costruzioni di proprietà o in affitto nel territorio servito dalla carrozzabile. Oppure per un motivo valido si può richiedere un pass al Comune o sfruttare i due giorni dedicati alle feste dell'Alpe Agarina (Luglio e Agosto).

descrizione itinerario:
Da Agarina seguire la strada ed attraversare il Ponte del Faugiol proseguendo sulla sterrata fino a trovare sulla sinistra la seconda indicazione per Alpe Nocca e Alpe Lago (dove è situito il bivacco). Primo tratto su mulattiera che costeggia il torrente fino ad un ponte dove si passa sull'altra sponda e con un tratto in falsopiano si raggiungono le baite dell'Alpe Nocca.
Ora le pendenze aumentano e il sentiero sale nel lariceto fino a sbucare nei pascoli dell'Alpe Matogno. Si continua dietro le baite in direzione di una costruzione isolata e da qui in breve si giunge all'Alpe Lago, dove si trova il bivacco (attualmente chiuso). In 5 m. si raggiunge il bel Lago di Matogno.
Per la discesa si può fare un parziale anello passando dall'Alpe Ratagina e congiungersi all'Alpe Nocca al precedente sentiero.