Chivasso - Pont Saint Martin

difficoltà: BC / BC / S2   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 200
quota vetta/quota massima (m): 280
lunghezza (km): 62

copertura rete mobile
wind : 0% di copertura

contributors: stellatelli
ultima revisione: 11/10/15

località partenza: Chivasso (Chivasso , TO )

cartografia: 50.000 IGC Canavese

accesso:
Stazione ferroviaria di Chivasso

note tecniche:
da evitare dopo piogge per sterrate fangose, ottimo in autunno, ospitalità diffusa sul tratto della Via Francigena (ostelli e B&B)

descrizione itinerario:
Nel tratto Chivasso Ivrea ho seguito la ciclopista della Dora (segnaletica scarsa) e poi la Via Francigena (segnalata molto bene).
Da Chivasso, via Mandria, Mazzè e Vische, poi Cerone e seguire Via Maioletto superare il Chiusella, passare A5, la pista di auto cross, mantenere direzione N ed arrivare ad Ivrea
Ad Ivrea puntare sul via S. Ulderico , qui passa la Francigena che va seguita in senso inverso, le indicazioni con il pellegrino portano a Roma, in senso contrario è presente una F bianca, la segnaletica è molto presente, si pedala in genere su sterrate, un tratto ripido nella zona del lago Sirio ed un altro tra Montestrutto e Carema poi di qui un piccolo tratto di SS26 fino a Pont S. Martin.
Paesi attraversati Carema, Settimo Vittone, Montestrutto, Borgofranco d'Ivrea, Montalto Dora ed Ivrea.