Marie Christine (Falaise)

difficoltà: dal 5 / al 7a
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota falesia (m): 1300
lunghezza min itinerari (m): 15
lunghezza max itinerari (m): 100

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: silviotos
ultima revisione: 28/09/15

bibliografia: Patrick Col Escalades en Maurienne

accesso:
dal centro di Aussois, scendere verso i forti e parcheggiare nei pressi dei ruderi di Fort Felix. Sentierino vs colletto e a sinistra la parete del Forte Marie Christine passando sotto un grande tralicio elettricita. Il sentiero di sinistra passa sotto il primo settore monotiri, poi salire le tracce in alto per raggiungere gli altri settori, ignorando il sentiero che prosegue scendendo vs la stradina sotto.

note tecniche:
calcare grigio chiaro spesso ottimo a gocce e tacche con placche più scure. vie corte di 1-2 tiri (molte) più belle delle vie lunghe (poche) e ventilate al pomeriggio e con discesa a piedi vs destra sentiero che riporta al colletto.

descrizione itinerario:
venendo divisibile in diversi settori salendo da destra (Sud-Est) a sinistra (Nord-Ovest), nome della via di riferimento - descrizione :
1) Methanoia/Dyslexie - monotiri corti, molti 5 e 6a/b, un solo 7a
2) Hommage - bitiri facili 5 e 6a e frequentati con primo tiro a volte un po unto (bi-tiri scendibili con una corda doppia da 40 metri).
3) Vaisseau Fantome - bitiri 6a con qualche 6b
4) Arabesque/Amour - mono e bitiri dal 5c al 7a
5) Lolita/Baiser d'aragnee - bitiri dal 5c al 6b
6) Utopie/Pas de panique - bitiri 6b a 7a
7) Coup de foudre/Kalicouba - monotiri facili e un paio di bitiri più duri (max 6c)
8) Eperon des Epervieres - una via lunga sullo sperone a guglie (vedi relazione a parte) e a sinistra monotiri di 6b (Audace etc)
9) Pomponette/Timi boy - due vie di 4 tiri max 6b , 90 metri
10) Peche melba - corti bitiri sotto il Forte, avvicinamento consigliabile dal forte stesso vs sinistra