Corchia (Monte) Primo torrione di Passo Croce - 10.3

difficoltà: 5b / 5b obbl
esposizione arrampicata: Nord-Ovest
quota base arrampicata (m): 1350
sviluppo arrampicata (m): 175
dislivello avvicinamento (m): 150

copertura rete mobile
tim : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: DocMB
ultima revisione: 27/09/15

località partenza: Passo Croce (Stazzema , LU )

punti appoggio: agriturismo a Pian di Lago

bibliografia: http://www.toscoclimb.it/public/v2/modules/rockdocg/print.php?storyid=203

accesso:
Si parcheggia l'auto a Passo Croce, si passa la sbarra sulla destra per prendere la marmifera.
In corrispondenza di un evidente tornante lasciare la strada salendo un canalino roccioso dirigendosi in direzione del primo torrione del Corchia.
La via inizia dove si nota un canale camino scuro, primo fix all'interno del canaletto in alto a sinistra (15-20 min).

descrizione itinerario:
L1: 45m, 6 fix, 4c
salire il camino poi, in corrispondenza di un fix, passo delicato verso sinistra.
Poi terreno facile fino alla base della grande placca.

L2: 30m, 6 fix, 5a
Percorrere la placca, roccia buona.

L3: 30m, 7 fix, 4c
Verso destra per entrare in una facile conca, a tratti erbosa.
Roccia un po' rotta.

L4: 35m, 7 fix, 5b
Verso destra per attaccare un bel pezzo di roccia verticale. Qui la roccia è ottima, poi
dirigersi verso l'evidente nicchia su paleo e terra.

L5: 35m, 8 fix, 5b
Dalla nicchia salire a sinistra la lama poi con muretti e placche si arriva all'ultima sosta
su una piccola sella a destra.

Discesa
Con 3 doppie fino a S2 dalla quale con un’altra calata, a destra faccia monte in direzione della base del
torrione e non dell’attacco, si arriva a terra. Altrimenti si può continuare su facile terreno (potrebbe essere scivoloso se bagnato)
per poi scendere dal Pirosetto.

altre annotazioni:
Aperta da Alessio Brancé – Nicola Bigliazzi (fino a L4 nel 2004, L5 nel 2014)