Aia (Rocca dell') Il guardiano dei fauni

difficoltà: 7a+ / 3 obbl
esposizione arrampicata: Nord-Ovest
quota base arrampicata (m): 700
sviluppo arrampicata (m): 120
dislivello avvicinamento (m): 200

copertura rete mobile
wind : 0% di copertura

contributors: fantomas
ultima revisione: 18/09/15

punti appoggio: Rifugio Pian delle Bosse

bibliografia: Oltre Finale

accesso:
Dal parcheggio per il Rifugio Pian delle Bosse, seguire le indicazione per Rocca dell'Aia/Scoglio del Butto, in 30 minuti si arriva all'attacco per comodo sentiero. L'attacco è la Via dei Camini proprio in centro alla parete N/W.

note tecniche:
Difficoltà: I/R1+/7a+
Materiale: friend tipo Camalot: 1 n 0.4, 1 n 0.5, 2 n 0.75, 2 n 1, 3 n 2, 2 n 3.
Esposizione: Nord-Ovest, non prende quasi mai il sole, scalabile tutto l'anno tranne il periodo invernale.
Roccia: quarzite molto buona, su L4 lo stile di di incastro puro di mano.

descrizione itinerario:
L1: 35 m 4c, 4 fix si tratta del primo tiro della Via dei Camini.
L2: 30 m 5b, 5 fix il secondo tiro di Yetina.
L3: 20 m 5b, moschettonare 2 fix di yetina poi in traverso sulla cengia protetta da due fix fino alla sosta alla base della fessura.
L4: 35 m 7a+, stupenda fessura a incastro di mano interamente da proteggere in strapiombo continuo, uscita sull'ultimo fix di Yetina fino alla sosta su alberi.

Discesa: in doppia, da S4 a S2 45 metri, da S2 a terra in 40 metri.

altre annotazioni:
Aperta dal basso da Stefano Balbo e Alberto Fantone nel settembre 2015