Eytava (Becca d') Versante Est

difficoltà: F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 1452
quota vetta (m): 2598
dislivello complessivo (m): 1146

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: brusa titty79
ultima revisione: 16/08/16

località partenza: Epinel (Cogne , AO )

cartografia: l'escurdionista - 1:25000 - valle di cogne

accesso:
Da Aosta risalire la valle di Cogne fino alla Frazione Epinel. Parcheggio nei pressi del Campo Sportivo (nuova pizzeria "la Refia" - ottimo posto tappa /straconsigliato).

note tecniche:
La becca d'Eytava costituisce l'estremità, rocciosa ed acuta, della cresta orientale della Punta del Trajo. Vista da Epinel, la cima appare come un ardito dente roccioso (molto simile alla Punta Pousset).

descrizione itinerario:
Dal parcheggio seguire il segnavia 27B fino alle baite di Grandzetta dessus. Abbandonare il sentiero seguendo la direzione del piccolo tubo d'acqua nero che foraggia la baita. Il primo tratto nel bosco è ripido e si sale senza riferimenti precisi. Man mano che si prende quota, la spalla est diventa piu' evidente e marcata. Un piccolo risalto di blocchi accatastati permette di accedere al pendio finale. Ultimi metri su ripida erba olina (stando a sx) o roccette (stando sul filo della cresta est).

Variante piu' comoda:
Dal parcheggio seguire il 27 fino a raggiungere il Casotto del PNGP.
Dietro al Casotto, in prossimita' della palina che prosegue al colle del Trayo, abbandonare il sentiero e dirigersi verso dx per una lieve traccia che diviene subito piu' marcata e scende di qualche metro, supera un ponticello in legno, scende ancora di poco, meno evidente, e risale su delle roccette, divenendo poi nuovamente piu' marcato e tacchato in giallo.
Seguendolo si percorrono i ripidi pendii alla base della Becca di Eytava fino a raggiungerne la cresta e da questa per ripidi pendii erbosi e poi roccette in punta.
La punta dalle carte pare essere la seconda elevazione poco piu' alta, che si raggiunge facilmente per roccette e sfasciumi stando sul lato dx, costeggiando tutta la cresta rocciosa a placchette e raggiungendo una piccola depressione da dove , in breve, per roccette, si arriva in vetta

altre annotazioni:
Prima ascensione nota: G.Yeld con B.Pession - saliti da est e scesi dal versante sud - 15 agosto 1913.

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Eytava (Becca d') Versante Est - (0 km)
Grivola (la) Cresta des Clochettes - (2 km)
Pousset (Punta) o il Pousset Cresta Est - (2 km)
Garin (Punta) da Gimillan, traversata per le Punte Lussert, Laures e Rossa - (2.9 km)
Fleurie (Punta) traversata di cresta dalla Punta Arpisson per la Punta Coppi - (2.9 km)
Grauson (Monte) anello per la parete N e la cresta S - (2.9 km)
Garin (Punta) Canale Ovest e versante Nord-Est - (2.9 km)
Emilius (Punta Rossa dell') da Gimillan - (2.9 km)
Laures (Punta di) Cresta SE - (3 km)
Garin (Punta) Cresta Sud-Ovest - (3 km)
Leppe (Punta di) - Vallonet (Monte) Cresta SSE - (3 km)
Garin (Punta) da Gimillan per il vallone di Grauson e i laghi di Lussert - (3.1 km)
Garin (Punta) Via Normale per la Cresta SE - (3.1 km)
Nera e Rossa della Grivola (Punte) Traversata Cogne, Valnontey - (3.3 km)
Roccia Viva Parete Nord - (3.4 km)
Grivola (La) Via Normale Parete SE e cresta ENE dal bivacco Gratton - (3.4 km)
Herbetet Via Normale Cresta N-NE - (3.4 km)
Gran San Pietro (Torre del) Traversata degli Apostoli dal Colle di Money alla Torre di S. Andrea ed alla Torre di S. Orso - (3.4 km)
Tsissetta (Punta) da Valnontey per il versante Nord Ovest - (3.4 km)
Fenilia (Punta) Cresta Ovest da Valnontey - (4.7 km)
Patrì (Punta Sud) da Valnontey - (4.8 km)
Tribolazione (Testa della) Cresta OSO dal Colle della Luna - (4.8 km)
Sant'Orso (Torre di) Via Normale da Valnontey - (4.8 km)
Patrì (Punte Sud e Nord) traversata delle due cime - (4.8 km)
Gran Paradiso Parete Est - (4.8 km)