Orobie L'anello delle Orobie

sentiero tipo,n°,segnavia: 220 - 311
difficoltà: EEA   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 550
quota vetta/quota massima (m): 2295
dislivello salita totale (m): 9000

copertura rete mobile
3 : 0% di copertura

contributors: shiro
ultima revisione: 12/08/15

località partenza: Valcanale (Ardesio , BG )

punti appoggio: Rifugi: Alpe Corte, Laghi Gemelli, Calvi, Brunone, Merelli Coca, Curò, Albani

note tecniche:
Questo incantevole cammino attraversa da un capo all’altro la provincia bergamasca e collega tutti i rifugi CAI del versante meridionale delle Orobie. Il “Sentiero” è un affascinante percorso a tappe in quota, media 2.100-2.200 metri, con punte fino a 2.700 metri, che attraversa paesaggi vari e suggestivi sotto tutti i punti di vista, abbelliti da montagne di rara imponenza. Il tratto occidentale inizia dalla val Stabina mentre il settore Centro-Orientale parte dall’ambiente calcareo della val Canale, per congiungersi nella zona dell’alta valle Brembana, percorrere quella di alta montagna della valle Seriana (il circo dei giganti delle Orobie tra pizzo Redorta e pizzo Coca), attraversare la valle di Scalve, per concludersi nello spettacolare ambiente dolomitico della conca della Presolana, luogo privilegiato dal movimento degli arrampicatori, non solo bergamaschi.
Sono circa 80-90 chilometri con un dislivello tra salire e scendere di circa 9000 metri. Ottimo trattamento in tutti i rifugi, sentieri ben segnalati tranne qualche piccola lacuna.