Antola (Monte) da Montoggio , giro con traversata Valle Scrivia-Borbera e ritorno

difficoltà: BC+ / BC+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 443
quota vetta/quota massima (m): 1597
dislivello salita totale (m): 2300
lunghezza (km): 64

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: kobayashi
ultima revisione: 03/08/15

località partenza: Montoggio (Montoggio , GE )

punti appoggio: Rif. Parco Antola

note tecniche:
I sentieri da queste parti cambiano spesso, in meglio o in peggio (di solito in peggio...), quindi quando si compiono traversate e si esce dai tratti classici strabattuti, è opportuno essere preparati a improvvisare cambi di percorso e/o dietro-front e avere quindi a disposizione un sufficiente margine di tempo. Anche la ciclabilità può essere stravolta dalle condizioni del fondo (meteo e cinghiali) o dalla vegetazione.

descrizione itinerario:
Itinerario discretamente lungo/impegnativo, ma può eventualmente essere spezzato in vari modi.
Da Montoggio si sale a Castello, Fasciou, poi per sterrato si raggiunge il sentiero sul crinale che separa le valli Brevenna/Pentema. Si segue il crinale, poi a mezza costa sul versante N, poi ancora sul crinale, poi verso N si raggiunge l'Antola con percorso ben tracciato e segnalato [quasi sempre ciclabile tranne la ripida parte finale che sale all'Antola].
Dalla vetta seguire l'itinerario per Casa del Romano fino al p.so delle Tre Croci dove si prende a sx direzione Vegni (sentiero poi sterratino) da dove su asfalto si raggiunge il fondovalle [tutto ciclabile]. Risalire sull'altro versante fino ad Agneto dove si prende a dx e inizialmente su asfalto e poi sterrato si raggiunge il passo di San Fermo e l'omonima Cappella [tutto ciclabile]. Da qui è visibile il crinale da seguire verso S fino al M. Buio [quasi sempre ciclabile a parte la rampa finale alla vetta]. Dalla cima, poco oltre la croce, abbandonare il sentiero che ricondurrebbe all'Antola per prendere invece a dx (potrebbe essere nascosto dalla fitta copertura erbosa), breve tratto ripido un po tecnico e poi stupendo traccia unica (single track) lungo tutto il crinale fino al monte Alpisella da cui è visibile la sottostante stradina da raggiungere per scendere su Clavarezza/Valbrevenna [tutto ciclabile].
Quindi per asfalto, Avosso, Montoggio.

Per maggiori dettagli si veda la traccia su mappa allegata.

Direi percorso sensato anche compiuto in senso inverso.