Ponteranica (Monte) e Monte Triomen da Piani dell'Avaro

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1704
quota vetta/quota massima (m): 2378
dislivello salita totale (m): 800

copertura rete mobile
tim : 20% di copertura

contributors: giuliano
ultima revisione: 07/09/05

località partenza: Piani dell'Avaro (Cusio , BG )

note tecniche:
Il Monte Ponteranica presenta diverse sommità. La + alta è quella orientale che in realtà è formata da due cime praticamente di uguale altezza distanti fra loro al massimo una ventina di metri.
Sia gli scialpinisti sia gli escursionisti si limitano a raggiungere la più meridionale, in quanto l'altra richiede una non semplice scalata di circa 15 metri.

descrizione itinerario:
Dai Piani dell'Avaro, raggiungibili da Cusio con lunga strada asfaltata, si prosegue sulla sterrata segnalata fino ad un bivio dove si prende la stradina di sinistra. Si seguono i segnavia del sentiero 109 fino ad incrociare il sentiero 101 su cui si prosegue a destra.
Ad una bocchetta si segue un sentiero che dapprima in salita poi in discesa a mezzacosta conduce ai bellissimi laghetti di Ponteranica.sovrastati dall'imponente parete meridionale del Monte Valletto. Dai laghetti si sale su sentierino puntando ad un'elevazione di cresta con un gigantesco ometto.
Una volta sul crinale, lo si segue facilmente verso destra aggirando sul versante bergamasco le roccette della cima orientale del Ponteranica la cui sommità si raggiunge poi facilmente per traccia su pendio erboso.

In discesa, data la brevità della gita, si può decidere di salire anche sul Monte Triomen (m.2251), posto a ovest del Monte Valletto, seguendo un evidente sentiero per poi effettuare la facile traversata su creste erbose fino a incrociare di nuovo il sentiero 101 (tempo complessivo 3 h e 1/2).