Pré de la Chaumette (Refuge) da Les Auberts

sentiero tipo,n°,segnavia: sentiero segnato
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1480
quota vetta/quota massima (m): 1800
dislivello salita totale (m): 350

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: rolly52
ultima revisione: 13/07/15

località partenza: Les Auberts (Champoléon , 05 )

accesso:
Monginevro - Briançon - Gap - Vallée du Champoleon ( Champsaur) - Parking di fondovalle Les Auberts (strada stretta ma asfaltata fino al parking)

note tecniche:
Itinerario breve in un angolo tra i più selvaggi e meno conosciuti del Parco degli Ecrins, alla cima del selvaggio e quasi disabitato vallone di Champoleon.. Il Rifugio sorge alla base del versante sud del Sirac, ed è una costruzione molto carina e recente, custodito da giugno a settembre con servizio di mezza pensione.
La zona si presta a numerose randonnées su sentieri piuttosto impervi che collegano la Valgaudemar, la valle di Fressinière e la zona di Puy st Vincent.

descrizione itinerario:
Dal parking di Les Auberts si segue la stradina sterrata. Tralasciato un primo bivio a sx, ad un ponte si lascia a dx la strada che attraversa il torrente per imboccare un sentiero segnato( Ref Pré de la Chaumette).
Quest'ultimo si svolge dapprima in piano, attraversando alcune pietraie, poi, in corrispondenza del guado di un ruscello che scorre in una forra, inizia a salire dolcemente con alcuni tornanti. Dopo un'ultima mezza costa una breve discesa conduce nell'idilliaco pianoro dove sorge isolato il rifugio.
Al ritorno si può seguire la stradina sull'altro versante del torrente con percorso comodo ma un po' meno caratteristico.
Tempi di salita al rifugio circa 1 ora e 15 minuti.