Taou Blanc o Tout Blanc (Monte) dal Ghiacciaio d’Aouille

difficoltà: PD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 2500
quota vetta (m): 3438
dislivello complessivo (m): 950

copertura rete mobile
wind : 60% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: pr18
ultima revisione: 28/06/15

località partenza: Piani del Nivolet (Ceresole Reale, TO) (Ceresole reale , TO )

punti appoggio: Rifugio Chivasso

cartografia: Carta IGC n° 3 Gran Paradiso

accesso:
Risalire la Valle Orco, superare Ceresole Reale e proseguire fino ai Piani del Nivolet dove finisce la strada

note tecniche:
Itinerario da intraprendere appena aperta la strada al Piano del Nivolet al fine di trovare il ghiacciaio dell’Ouille ancora ben innevato. Giro ad anello che prevede la salita al ghiacciaio dal Pian Borgno e la discesa dalla via normale. Ambiente dimenticato e molto selvaggio che conferisce a questa cima una salita in stile alpinistico, mentre la via normale è prettamente escursionistica. Roccia della cresta SE molto scadente, da risalire ponendo attenzione a dove ci si appiglia e ci si appoggia. E’ possibile partire anche da Pont Valsavarenche, percorrendo il sentiero che sale ai Piani del Nivolet. In questo caso l’itinerario si effettua salendo e scendendo dallo stesso percorso e il dislivello è intorno ai 1500 m.

descrizione itinerario:
Dall'albergo Savoia si prosegue lungo la strada che scende verso Pont Valsavarenche. Si oltrepassa la sbarra (volendo si può parcheggiare l’auto qui) e si continua lungamente in falsopiano fino a reperire il sentiero n.9 che si stacca a sinistra e con una lunga mezzacosta si inoltra nel Pian Borgno. Raggiunto il Piano, si costeggia a sinistra un piccolo laghetto e si prosegue in piano verso l’ampio conoide detritico rivolto a destra che scende dal ghiacciaio d’Aouille. Appena si può, si attraversa il ruscello (piuttosto ingrossato dal disgelo), portandosi sulla sua sinistra idrografica. Una labile traccia si alza in traverso in direzione del conoide per poi perdersi tra i detriti. Si aggira la bastionata rocciosa e si risale il canale nel passaggio (ometti) tra la bastionata stessa a destra e il torrente a sinistra, salendo. Tenendosi sempre preferibilmente contro le rocce di destra, si trovano i passaggi più agevoli. Quando il canale spiana e si allarga, si giunge in vista del fronte del ghiacciaio d’Aouille a sinistra. Per evitare i crepacci della zona centrale, si risale il ghiacciaio preferibilmente sul lato sinistro, in prossimità delle rocce che ne sostengono l’invaso. Superata una prima rampa piuttosto ripida, successivamente la pendenza spiana e si prosegue in vista della spalla nevosa posta a sinistra della cresta E del Taou Blanc che si raggiunge dopo la risalita di una breve impennata. A destra, si attacca la cresta risalendo un diedro piuttosto instabile e franoso rivolto verso il ghiacciaio e appena si può, ci si porta sul filo. Lo si percorre con attenzione un po’ sul filo e un po’ aggirando le asperità, fino a dove spiana e quindi si raggiunge l’ometto di vetta. Panorama straordinario dalla cima su tutta la catena del Gran Paradiso, sul Bianco, Cervino, Gran Combin, alta Val di Rhemes e in lontananza la Vanoise e l'Haute Maurienne.
Discesa dalla via normale, descritta su questo sito.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Taou Blanc o Tout Blanc (Monte) dal Ghiacciaio d’Aouille - (0 km)
Percià (Punta) Sud e Nord dal Nivolet per il canale della parete sud-est - (0.1 km)
Galisia (Punta), Punta Basei, Punta Bousson dai Piani del Nivolet, traversata di cresta - (0.1 km)
Meyes Occidentale (Cima) dal Colle del Nivolet - (0.2 km)
Fourà (Punta) dal Piano del Nivolet - (0.8 km)
Fourà (Punta) dai Piani del Nivolet traversata alla Punta Meridionale di Seiva - (0.8 km)
Taou Blanc o Tout Blanc (Monte) versante SO cresta SE - (1.4 km)
Seiva (Cima Settentrionale di) e Monte Giansana dai Piani del Nivolet - (1.7 km)
Basei (Punta) dai Piani del Nivolet - (1.8 km)
Nivolet (Rocce del) Traversata per cresta Sud - Nord - (1.9 km)
Mare Percia - Punta Fourà traversata cresta Sud-Est - (2.1 km)
Fourà (Punta) dalla strada del Colle del Nivolet per la Punta Violetta - (2.3 km)
Gran Etret (Testa del) Versante Sud dal Colle della Porta - (2.3 km)
Vacca (Cima della) Versante Nord - (3.4 km)
Grande Aiguille Rousse dal Lago del Serrù per il Colle della Vacca - (3.6 km)
Levanna Occidentale dalla diga del Serrù per il Colle del Carro - (3.6 km)
Grande Aiguille Rousse dal Lago del Serrù, parete NE - (3.6 km)
Oin (Cima d') Parete Nord - (3.6 km)
Carro (Cima del) Via Normale dal Lago Serrù - (3.6 km)
Uja (Punta dell') dal Lago del Serrù per il Colle del Carro - (3.6 km)
Gros Caval (Pointe du) da Lago del Serrù - (3.6 km)
Oin (Cima d') Via Normale dalla Diga del Serrù per il Passo della Vacca - (3.7 km)
Galisia (Punta) - Punta Basei traversata per la Punta Bousson dal Lago del Serrù - (3.7 km)
Vacca (Cima della) dal Lago del Serrù - (3.7 km)
Fourà (Punta) da Chiapili di Sopra traversata per la Cuccagna e la Torre - (4.5 km)