Gramusset Sorry Angel

difficoltà: 7a+ / 6b+ obbl / A0
esposizione arrampicata: Ovest
quota base arrampicata (m): 2250
sviluppo arrampicata (m): 150
dislivello avvicinamento (m): 500

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Obelix-Falbala
ultima revisione: 28/06/15

località partenza: Col des Annes (Le Reposoir , 74 )

punti appoggio: Rifugio Gramusset o della Pointe Percée

accesso:
da Chamonix prendere l’Autoroute Blanche uscendo all’uscita 16 di St. Pierre en Faucigny. Seguire indicazioni per Petit Bornand e Grand Bornand. Di qui ultima tappa fino al Col des Annes, dove termina la strada e si parcheggia.

Per comodo sentiero seguire le indicazioni per il rifugio Gramusset, circa 1h 15’ a passo tranquillo. Altri 15 minuti su un plateau di calcare grigio crepacciato portano alla base della via che si trova appena a sinistra della più famosa Zauberberg,

note tecniche:
Calcare della miglior specie.
Via la cui omogeneità viene spezzata da una evidente ed incantevole fessura strapiombante, per salire la quale occorrono 12 rinvii.

Attenzione alla discesa!
Eseguire tre doppie, la prima fino alla sosta del 6b e la seconda alla sosta del 7a+, assolutamente moschettonando tutti gli spit in discesa. L'ultima tranquilla fino a terra.

descrizione itinerario:
L1: 6b+
L2: 6c+, un bel tiro di continuità su tacche e gocce per chi volesse aggiudicarsi senza sforzo un onsight in terra francese.
L3: 7a+, atletica fessura piuttosto umida (si confermano le osservazioni dei frequentatori che hanno postato su camp-to-camp) con qua e là cuscinetti di muschio, ma che non dan fastidio nella progressione. Possibilità di salirla a tratti ad incastro di mani. Il grado scende a 6b+ azzerando sui rinvii.
L4: 6b, uscita leggermente strapiombante ma su grosse prese

altre annotazioni:
Via aperta da Michel Piola e Stephane Schumacher nel mese di settembre del 1997.