Cecilia (Torre) Via Fanny

difficoltà: 4 / 4 obbl
esposizione arrampicata: Ovest
quota base arrampicata (m): 1178
sviluppo arrampicata (m): 130

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: ziocharli
ultima revisione: 23/06/15

località partenza: Pain dei Resinelli (Piani Resinelli , LC )

punti appoggio: Rifugio Rosalba

accesso:
Per il sentiero delle Foppe verso il rifugio Rosalba. Giunti in prossimità del torrione Cecilia, scendere e traversare verso destra il canale detritico e risalirlo fino ad una targa di marmo (praticamente dove attacca la via Normale al Torrione Cinquantenario). Salire la prima lunghezza della via Normale, dopodichè portartsi nel canale detritico e continuare in direzione dell'attacco della via Pom d'Anouk. L'attacco della via Fanny è poco oltre sulla destra della S0 della Pom d'Anouk.

note tecniche:
Evitare dopo un periodo di pioggia in quanto i caminetti terminali potrebbero risultare viscidi.

descrizione itinerario:
L1 - III+, 25m
Per una placchetta. Sosta su pulpito roccioso alla base di un diedro obliquo.

L2 - IV+, 30m
A sinistra della sosta a prendere il diedro (fittone). Primi metri con roccia sulla sinistra un po' friabile. Abbandonare quindi il diedro spostandosi verso destra per muretti ben appigliati.

L3 - IV+, 35m
Dalla sosta portarsi alla base di un pilastrino che divide due diedri (fittone). Salire a sinistra e continuare per qualche metro in diedro-camino fino ad una nicchia (spesso umida) dove si sosta .

L4 - IV, 30m
Salire l'evidente camino (i primi metri potrebbero essere un po' scivolosi), dopodichè continuare per facili roccette fino in vetta.

DISCESA
Seguire l'evidente traccia fino ad una sella e calarsi con una doppia da 40 metri fino alla forcella d'attacco della Normale al Torrione Cecilia.

altre annotazioni:
Gino Carugati e Fanny Guzzi, 1923.