Ciabertas (Monte) da Soucheres Basses

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 1480
quota vetta/quota massima (m): 2748
dislivello salita totale (m): 1270

copertura rete mobile
vodafone : 60% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: abo
ultima revisione: 09/06/15

località partenza: Soucheres Basses (Pragelato , TO )

accesso:
Da Soucheres Basses entrare nella frazione vecchia in dx orografica. Attraversare la frazione e prendere la stradina che parte da dietro la chiesetta in direzione del bosco.

note tecniche:
Bella cima minore del gruppo dell'Albergian che porta a scoprire un vallone isolato e selvaggio e permette di ammirare un ottimo panorama dalla pianura alla Francia, passando per il gruppo Orsiera-Rocciavrè, il vallone e la cima dell'Albergian e tutta la dorsale Chisone-Susa, con Ambin e Rocciamelone in secondo piano.
La cima è molto poco frequentata e dalla fontana Zalaveja in su il sentiero (soprattutto nei pratoni iniziali) spesso scompare ed è al più una tracciolina, ad aiutare a scegliere l'itinerario migliore ci sono bolli e paletti blu.

descrizione itinerario:
Dalla stradina che parte dietro la chiesa di Soucheres Basses si giunge ad un bivio, prendere il sentierino in salita a sx (cartello nuovo) e proseguire, senza possibilità di errore, lungo il bel bosco di larici. Giunti nel pianoro sotto l'Albergian a q.1950m il sentiero (sempre segnalato da bolli blu e giallo/rossi) devia verso sx e attraversa tutta la conca, fino ad incrociare la poderale che sale da Fraisse alla baita Ambrogio. Arrivati nel pianoro erboso della baita andare in direzione della fontana Zalaveja (acqua e tavolo pic-nic) e prendere la tracciolina di sentiero che parte sulla dx (bolli blu). Dopo un breve traverso si devia a sx (freccia e bollo blu, la traccia che prosegue diritta poco dopo muore nei prati) e si risalgono gli erti pendii erbosi e un breve traverso su detrito, che porta al caratteristico colletto a q.2500m circa. Di lì si segue la cresta NW, ora rocciosa ma tutta camminabile, che in breve porta in vetta (croce e diario). Ottimo panorama e versante a picco dal lato Laux.
Discesa per l'itinerario di salita

altre annotazioni:
Tracciato il sentiero e portato su croce e diario di vetta il 07/06/2015.