Vuert (Lago di) da Usellieres per il Rifugio Bezzi

sentiero tipo,n°,segnavia: 12 per il Bezzi, poi 11A
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1785
quota vetta/quota massima (m): 2620
dislivello salita totale (m): 835

copertura rete mobile
vodafone : 40% di copertura
3 : 0% di copertura

contributors: Brunello 56
ultima revisione: 07/06/15

località partenza: Usellieres (Valgrisenche , AO )

punti appoggio: Valgrisenche, Bonne, Rifugio Bezzi

cartografia: L’Escursionista, Fg. 03, Valgrisenche-Val Rhemes, scala 1:25000

accesso:
Seguire la SP della Valgrisenche, passare il capoluogo, raggiungere Bonne e lungo la strada in riva sinistra raggiungere i villaggi di Surier/Uselliers alla testata del lago ove si parcheggia.
Anche se aperta, non seguire invece la strada in riva destra, ormai impraticabile

note tecniche:
Bellissima escursione per un lago in una posizione panoramica e raggiungibile con salita tutta su crinale in ambiente bellissimo e selvaggio.

descrizione itinerario:
Da Usellieres (indicazioni) seguire l’interminabile strada sterrata per il Rifugio Bezzi. Al primo bivio ignorare la deviazione per il Rifugio dell’Epee, passare l’alpeggio di Tsale' (1931 m
m) su guado o ponte, poi l'alpe di Saxe Savoie (2036 m) ed arrivare ad un ultimo ponte dove la sterrata termina ed inizia il sentiero che porta al Rifugio Mario Bezzi (2284 m); da questo (indicazioni) si scende leggermente, si passa la Dora su un ponte in tavole e si prosegue seguendo l’indicazione per il sentiero 11A che sale sempre ben marcato e bollato mantenendosi sul crinale. Il lago è posto proprio alla sommità del crinale, raggiungibile con un breve traverso sul pendio erboso; ben visibile in salita il suo emissario.
Paesaggio incredibile, con il Ghiacciaio Plattes des Chamoise proprio di fronte e tutta la cresta della valgrisenche in vetrina.
Discesa sullo stesso percorso di salita.