Cannone (Punta) dall'Isola Tavolara

difficoltà: EEA   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota vetta/quota massima (m): 564
dislivello salita totale (m): 564

copertura rete mobile
tim : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: andreamilano
ultima revisione: 26/05/15

località partenza: Spiaggia Spalmatore (Olbia , OT )

accesso:
Vi è un collegamento marittimo tra l'isola e il paese di Porto San Paolo. Con i seguenti orari:

Andata: 9.00 9.30 10.00 10.30 11.00 11.30 12.00 12.30 13.30 15.00
Ritorno: 13.00 14.30 15.30 16.30 17.30 18.30

Costo del biglietto 16 euro A/R tel. 3397590974 - 3494465993

note tecniche:
La cima dell’isola offre la possibilità, ai pochi che ne domano le pareti rocciose, di ammirare uno scorcio di mondo da una prospettiva unica e inimitabile. La salita parte dalla spiaggia dello "Spalmatore di terra", ai piedi dell’imponente massiccio che domina Tavolara.

Va precisato che l'ascensione alla vetta è vietata ai turisti, per il fatto che si trova all'interno della zona militare della marina. Tuttavia la cosa viene generalmente ignorata. C'è la possibilità di trovare una guida locale (a pagamento) per potersi inoltrare in questa zona. Oppure eludere occhi indiscreti ed addentrarsi lungo la strada asfaltata che porta nel bosco ai piedi della montana.

descrizione itinerario:
Dopo più o meno 500m lungo la strada è visibile un sentierino inoltrarsi nel bosco alla vostra destra segnalato con ometto di pietre. IL sentiero sale ripido tra ginepri e pini mughi fino ad un primo salto roccioso che si supera arrampicando su di un tronco d'albero incastrato per l'uso. Il sentiero continua poi su una lunga cengia verso il lato nord dell'isola. Qui si entra nella gola del Cannone. Alcune corde fisse aiutano a salire passaggi di roccia di I e II grado. Poi una serie di corde con fittoni permettono i passaggio su placche lisce di II e III, senza le quali la salita sarebbe abbastanza difficile e pericolosa. Queste portano alla sella rocciosa tra le due cime principali. Una volta giunti in cresta volgere a est e salire la facile cresta che porta alla madonnina di vetta della Punta Cannone 564m.