Magnaghi Meridionale (Torrione) Marinella

difficoltà: 6a / 6a obbl
esposizione arrampicata: Nord-Ovest
quota base arrampicata (m): 1900
sviluppo arrampicata (m): 115
dislivello avvicinamento (m): 500

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Paperdam
ultima revisione: 18/05/15

località partenza: Pian dei Resinelli (Abbadia Lariana , LC )

accesso:
Salire nel Canalone Porta costeggiando la parete fino ad una strozzatura. Superarla e subito dopo a destra su di una cengia si trova l'attacco presso una sosta attrezzata. Chiodi visibili.

note tecniche:
Bella salita di stampo classico di difficoltà classiche non elevata, tuttavia da non sottovalutare. In via diversi chiodi, alcuni dei quali poco affidabili (meglio non cadere). Utili due mezze corde da 60 mt, una scelta di friend medio-piccoli e/o nut, cordini per allungare le protezioni ed eliminare l'attrito.

descrizione itinerario:
L1 - V+, 25mt
Prima passi su placca, poi puntare al diedro sulla destra. Sosta a tre chiodi e vecchi cordini alla sua base.

L2 - VI+, 30mt
Salire il diedro e all'altezza di una sosta a 2 chiodi con vecchi cordini, traversare con bei passi verso sinistra (chiodo con cordino lungo). Sosta sui resinati di Nastassja Kinski.

L3 - VI+, 30mt
Non salire verticalmente, ma spostarsi leggermente a sinistra della sosta a prendere un vago diedrino, poi verticalmente. Deciso traverso verso destra (chiodi vecchi), infine verticalmente. Sosta su 2 chiodi e un vecchio spit.

L4 - VI, 30m
Dritti per diedrino fessurato, poi strapiombino con roccia delicata e bel muro verticale (4 chiodi in totale). Sosta in uscita su clessidra e un vecchio spit.

DISCESA
Una doppia da 60 metri dall'ultima sosta riporta alla base.

altre annotazioni:
Bellissima via aperta nel 1933 da Panzeri, Cattaneo e Tizzoni. L'attacco oggi utilizzato è una variante di Gogna e Calcagni aperta nel 1968.