Marzana, Prada, Liron (Borgate) da San Martino

sentiero tipo,n°,segnavia: strada asfaltata
difficoltà: T   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 762
quota vetta/quota massima (m): 740

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: lancillotto
ultima revisione: 04/05/15

località partenza: San Martino (Erto e Casso , PN )

punti appoggio: nessuno

cartografia: carta Tabacco 021 - Dolomiti Sx Piave

accesso:
Dalla S.S. 251 poco dopo San Martino, ad un ampia curva (piazzola parcheggio).

note tecniche:
Percorso su strada asfaltata pochissimo trafficata che porta alle borgate di Erto, fino a poco tempo fa abbandonate, ora in buona parte ristrutturate. Bel panorama sul lago del Vajont, la valle e i paesi di Erto e Casso sul versante opposto.

descrizione itinerario:
Dalla piazzola/parcheggio sulla statale, scendere per strada asfaltata. Superato un primo ponte, lasciare a sx l'itinerario per il Monte Cornetto, superare una breve galleria che immette nel nuovo ponte di Zerenton che arditamente supera la selvaggia Val Vajont. Un breve tratto in galleria e poi la strada prosegue tra boschetti fino alla località Marzana, poi arriva a Prada con belle radure prative e alberi da frutto. Proseguendo con piccoli saliscendi si arriva alla borgata Liròn con belle case ristrutturate. Un altro ponte supera l'uscita della dirupata Val Mesaz e in breve raggiunge Pineda.

altre annotazioni:
La strada era interotta fino a pochi anni fa in quanto il ponte di Zerenton era stato distrutto nella tragedia del Vajon del 9 ottobre 1963. Ora è stato ricostruito e permette di fare il giro attorno al lago del Vajont uscendo alla tristemente conosciuta diga.