Sentiero dei Calanchi anello di Montechiaro

sentiero tipo,n°,segnavia: 573
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 202
quota vetta/quota massima (m): 532
dislivello salita totale (m): 1166

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Riki88
ultima revisione: 22/04/15

località partenza: Montechiaro d'Acqui - Frazione Piana (Montechiaro d'Acqui , AL )

cartografia: http://www.provincia.alessandria.gov.it/sentieri/files/sentieri/136/MAPPA%20SENTIERO%20573%20.pdf

bibliografia: http://www.provincia.alessandria.gov.it/sentieri/index.php?whattodo=sentieri&file=singola&id=136

accesso:
Prevalentemente tutto l'anno, miglior periodo primavera da maggio fino ad autunno inoltrato.
Il percorso può essere inagibile causa maltempo se previste piogge intense, causa attraversamento corsi torrentizi.

Durante la 1° Domenica di Maggio in concomitanza con la festa del paese, si effettua un escursione guidata con le associazioni locali. In tale occasione è disponibile un percorso di minore lunghezza.

note tecniche:
Presenza di diversi guadi, forre e passaggi scoscesi, si consiglia attrezzatura adeguata e l'utilizzo della bussola. Punti panoramici sulla valle Bormida di Spigno (ruderi del castello) e sulla valle Erro.

Distanza 30,5km - Variazione durante escursione assistita 15-18km
Tempo di percorrenza 9 ore.

descrizione itinerario:
Un bel itinerario di media lunghezza che si snoda tra i comuni di Montechiaro d'Acqui, Spigno Monferrato, Pareto e Malvicino, in provicnia di Alessandri, proprio nel tratto iniziale della valle Bormida di Spigno. Il nome del percorso è dato dal passaggio del medesimo tra le conformazioni calanchizie (depositi di marna) presenti nella zona nei quali è possibile scorgere anche fossili marini. Il dislivello de sentiero di divide tra prati e boschi ricchi di flora e fauna a zone più secche e polverose (calanchi) dove si può trovare la ginestra.