Labie (Becca) da Chamen per il Col d'Otemma e la cresta O

difficoltà: PD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1710
quota vetta (m): 3462
dislivello complessivo (m): 1752

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Enzo51
ultima revisione: 16/04/15

località partenza: Chamen (Bionaz , AO )

punti appoggio: Bivacco della Sassa-Bivacco della Sengla

cartografia: IGC La Valpelline Scala 1:30.000

bibliografia: Guida dei Monti d'Italia Alpi Pennine vol. II di Gino Buscaini

accesso:
Da Aosta risalire la Valpelline fino a Chamin poco oltre Bionaz e parcheggiare nell'ampio spazio sul lato dx della strada arrivando da Bionaz. Cartelli gialli indicano sul lato oppsto della strada il percorso da intraprendere all'interno del vallone prima detto del Grand Chamen poi della Sassa ed infine per il Col d'Otemma.

note tecniche:
Le difficolta' maggiori si concentrano per lo piu' nel canale obliquo d'accesso al Col d'Otemma. La cresta a dx del colle non rappresenta altro che una facile e panoramica camminata sul suo filo ampio e arrotondato, con l'eccezione del tratto finale.
Un ampia pala con pendenze vicine ai 40° in certi punti per gran parte innevata fino a inizio stagione superabile con buoni margini di sicurezza purche' muniti di picca e ramponi.

descrizione itinerario:
Da Chamin con l'itinerario in comune con la salita al bivacco della Sassa fino al bivio col vallone che scende dal Col d'Otemma, che va intrapreso e risalito sulla sx salendo in direzione del bivacco, ma ad un km circa prima di dove quest'ultimo e' ubicato.
Al fondo di questo vallone laterale che origina a sua volta dalla Comba della Sassa, quest'ultimo anch'esso a sua volta vallone laterale della Valpelline, dopo una serie di ripiani e pendii altrettanto ripidi, si perviene nella conca finale sbarrata al fondo da un erta ed estesa bastionata rocciosa.
Un canale obliquo, marca la linea piu' logica per salire al colle con pendenze per brevi tratti fino a 5O° altrimenti 40°-45°. Indispensabili piccozza e ramponi per la sua risalita (in tutto un 100-150m di canale) in sicurezza.
Dal Colle una facile cresta detritica inizialmente, lascia il posto sul finale ad una bella pala nevosa che si supera con ampio giro da sx verso dx fino guadagnare la piatta cresta proveniente dalla Becca Sassa che sempre continuando verso dx brevemente porta sul suo culmine dove e' posto un ometto di pietre.
Ottimo punto panoramico sull'intero arco alpino occidentale piu' prossimo ai monti della Valle d'Aosta e del Vallese Svizzero.

altre annotazioni:
Sembra che la prima salita dalla cresta ovest sia la prima della becca Labie e sia da attribuire a G.E. Foster con la guida Hans Baumann il 7 agosto 1866 .


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Labie (Becca) da Chamen per il Col d'Otemma e la cresta O - (0 km)
Chatelè (Becca) traversata Creste S/SE - SSO - (0 km)
Tseucca (Aouille) Via Normale da Chamen - (0.1 km)
Blanchen (Gran Becca) Traversata Punta Boetta, petit Blanchen e Grand Blanchen - (0.1 km)
Luseney (Becca di) parete NE dal Bivacco Chentre Bionaz - (1.4 km)
Guin (Becca di) traversata Creste SO - S - (1.8 km)
Blanche Des Lacs (Aiguille) cresta est - (2.2 km)
Kurz (Punta) Parete Nord - Via Manera - Ricompensa 1962 - (2.4 km)
Blanc du Creton (Mont ) dalla Diga di Place Moulin - (2.6 km)
Chateau des Dames Versante Nord-Ovest - (2.6 km)
Eveque (l') Cresta sud ovest - (2.6 km)
Collon (Mont) Traversata cresta O - versante sud-est - (2.6 km)
Oren est (Becca d') Cresta sud-est - (2.6 km)
Eveque (l') Via Normale dalla Diga di Place Moulin - (2.7 km)
Col Collon - Col de Mont Broulè - Col de la Division traversata dalla Diga di Place Moulin - (2.7 km)
Gerlach (Punta) dalla Diga di Place Moulin - (2.7 km)
Verdona (Punta di) da Vernosse per la Gran Coutà e Punta di Vamea - (2.7 km)
Valpelline (Tète de) Via Normale dalla Diga di Place Moulin per il Rifugio Aosta - (2.7 km)
Sella (Punta) ai Jumeaux Cresta SSO delle Grandes Murailles - (2.7 km)
Kurz (Punta) Parete N - (2.7 km)
Herens (Dent d') Via Normale dal Rifugio Aosta - (2.7 km)
Budden (Punta) da Place Moulin per il bivacco Paoluccio - (2.7 km)
Herens (Dent d') Cresta Tiefmatten - (2.7 km)
Vannetta (Becca) Cresta Ovest - (2.7 km)
Vannetta (Becca) Via Normale dalla Diga di Place Moulin per il Col Collon - (2.7 km)