Tseucca (Aouille) da Chamen

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: OSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 1710
quota vetta/quota massima (m): 3540
dislivello totale (m): 1830

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: chicca
ultima revisione: 10/04/15

località partenza: Chamen (Bionaz , AO )

punti appoggio: Biv. della Sassa, Biv. della Sengla

accesso:
Da Bionaz (AO)

descrizione itinerario:
Da Chamen si segue la strada sino ad arrivare a Grand Chamen q.2018 , da qui si segue la Comba per poi prendere a sx il vallone della Sassa, lo si segue sino a q.2500 m circa per poi iniziare a salire a sx l'ampio vallone che via via diventa sempre più ripido sino a sbucare nel pianoro da cui si vede il Col d'Otemma.
Si prosegue con gli sci sino sotto una bastionata rocciosa dove poi è necessario risalire il ripido canale a piedi con picca e ramponi. Sbucati al Colle si calzano gli sci e con un traverso si attraversa il ghiacciaio de l'Aguillette per qualche centinaio di metri dopo di che si svolta a sx e si risale il ripido pendio (35°-40°), a piedi la prima parte e poi di nuovo con gli sci dove il pendio si addolcisce sino in punta.
Discesa per lo stesso itinerario il canale in genere lo si ridiscende a piedi con picca e ramponi.