Giulian (Colle) da Giordano

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Est
quota partenza (m): 1497
quota vetta/quota massima (m): 2457
dislivello totale (m): 960

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: mario-mont
ultima revisione: 09/04/15

località partenza: Giordano (Prali , TO )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.5 Val Germanasca Val Chisone

accesso:
Da Pinerolo lungo la SS.23 fino a Perosa Argentina, dove si devia a sinistra per Prali-Val Germanasca. Si risale la vallata fino al suo termine, superando Prali, e arrivando alla frazione Giordano, dove si parcheggia in un piazzale dopo il ponte.

note tecniche:
Itinerario piuttosto faticoso nella parte alta. Dal colle ottimo panorama sul gruppo del Monviso.
Da farsi solo con condizioni di neve sicura nell’ultimo tratto.
La difficolta BR è relativa solo a quest’ultimo; per il resto MR.

descrizione itinerario:
Da Giordano si segue la strada per l'alpe Selle che si innalza subito sul torrente sulla sponda sinistra orografica (la strada che invece si mantiene bassa porta nel vallone del Lago Verde). Superati un paio di tornanti nel bosco, si toccano le Miande Rabbiere 1574 m, e poco oltre le Miande Alberge 1621 m.
Qui inizia un lungo tratto a mezza costa, che tocca le Miande Feugliera 1661 m e le ultime Miande Selle 1696 m, poste in un bel pianoro molto panoramico.
Poco oltre, a quota 1736 m, si giunge alla confluenza dei valloni Tredici Laghi, Rousset, Giulian e Miniere.
A sinistra, ben indicato, si stacca il sentiero 204 che sale nel bosco di larici sulla destra orografica del rio.

In alto si perde un po’ la segnaletica, ma ormai il colle è davanti a noi a sud. Si sale al meglio fino a pervenire ad un ultimo pianoro.
Davanti sulla destra si vede la meta. Salire nello stretto vallone con molti tornanti obbligati vista la pendenza, pervenendo al colle con faticosa salita.