Croce Sambua (Cima) da Foresto

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Sud
quota partenza (m): 1262
quota vetta/quota massima (m): 2513
dislivello totale (m): 1251

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: massimo66 Andrea81
ultima revisione: 08/04/15

località partenza: Foresto (Sampeyre , CN )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.17 Alta Val Varaita

accesso:
i risale la Val Varaita fino a Sampeyre, che si supera, e alcuni km dopo si incontra a destra il bivio per Villar-Foresto. Si tralascia poi la deviazione per Villar, e si prosegue in salita su stradina un po' stretta e tortuosa fino a Foresto; si può posteggiare un tornante sopra il paese; mentre se la strada che prosegue lo consente si prosegue oltre, fino a Puy o Ciampanesio o Colletto (solo inizio o fine stagione).

note tecniche:
La gita si divide in due tratti...il primo sulla strada sterrata che sale alle borgate Colletto e la seconda sulla lunga costa fino alla cima.

descrizione itinerario:
Partendo da Foresto conviene seguire il sentiero U4 che sale subito nel bosco, piuttosto aperto, per poi uscire su una bella dorsale che perviene a Colletto.
Partendo dalla strada tra Foresto e Puy invece, conviene dopo la Balma d'Olmo (borgata diroccata) salire nel bosco abbastanza ripido e spesso spoglio di neve, toccando le case di Dovi e Vernè. Poco sopra si apre un grande pianoro prativo, lo si attraversa e si risale il pendio sotto la strada fino a raggiungerla poco prima di un pilone votivo, che dà accesso al vallone di salita. Si segue la strada che in breve conduce a Colletto.
Se invece si riesce a partire da Puy o o Ciampanesio, si deve solamente percorrere la strada fino a Colletto.
Da qui, arrivati con uno dei tre possibili percorsi, si continua lungo la strada superando la chiesetta Madonna della Neve, quindi si arriva a Pian Pie. Dalla croce in legno si prosegue per 400 m sulla sterrata per poi abbandonarla e risalire la lunga costa fino sulla cima.