Grand Miuls (Monte) da Pragelato

tipo itinerario: altro
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1518
quota vetta/quota massima (m): 2974
dislivello totale (m): 1455

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: titty79
ultima revisione: 29/03/15

località partenza: Pragelato (Pragelato , TO )

cartografia: IGC 105

note tecniche:
Itinerario lungo che necessita di neve sicura.
La prima parte dell'itinerario presenta un bosco rado e passaggi tra gole con pendii ripidi ai lati, la seconda parte e' in una bella conca con delle pendenze limitate, la terza parte è un pendio ripido fino a 35°, la quarta ed ultima invece e' il percorso comodo di cresta fino alla punta.
Piccozza e ramponi utili.

descrizione itinerario:
Si parte dal piazzale della seggiovia (trampolini), si seguono le indicazioni per la grange Jacques.
Da questa seguire il sentiero che si inoltra nel Vallone del Gran Muels, dove un canalone valanghivo da accesso al piano delle Marmotte.
Da questo dirigersi verso dx e costeggiare il versante nord del M. Vallonetto e portarsi sotto la verticale di questa cima. Si sale allora un ripido ma ampio canale (35° per 100 m, ramponi utili) a dx di una barra rocciosa. Il canale termina in un vallone sospeso parallelo alla cresta che collega il M. Vallonetto alla cima Ovest del Gran Miul. Si risale il vallone puntando ad un colletto a NO della vetta che si affaccia su una conca. Si sale ora l'ampia e facile cresta verso SE fino alla cima Ovest, da qui seguendo la cresta pianeggiante verso oriente in breve si tocca quella Est, punto culminante.
Discesa per il percorso di salita, oppure scendendo la cresta NNO della cima Est (opposta all'altra rispetto alla conca sottostante) fino ad un colletto, da dove si scende verso dx (NE) in direzione dell'Albergian (primo tratto ripido, ramponi utili). Il vallone scende girando verso sx (Ovest), si passa ai piedi del canale NO e si torna al Pian delle Marmotte dove si ritrova il percorso dell'andata.