Alto (Monte) Cresta SE

difficoltà: PD-   [scala difficoltà]
esposizione prevalente:
quota partenza (m): 1261
quota vetta (m): 1904
dislivello complessivo (m): 800

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: luciastrek
ultima revisione: 29/03/15

località partenza: Passo del Cerreto (Collagna , RE )

punti appoggio: Alberghi Cerreto

cartografia: Appennino Reggiano Modenese-Garfagnana

accesso:
Uscita casello autostradale Aulla,seguire indic.Fivizzano passo del Cerreto ,per chi proviene da Genova o Livorno.

note tecniche:
Il M.Alto vetta molto panoramica,viene considerata una delle più alpinistiche dell'Appennino Emiliano,con la sua lunga e a tratti rocciosa cresta,esposta su entrambi i lati,alterna brevi saliscendi e semplici passi di misto,inoltre un traverso molto esposto(chiodo).Le difficoltà aumentano in presenza di neve con cornici e sottile cresta innevata,oltre,il ripido pendio crinale 40°/45° che scende al passo Pietratagliata.Attrezzatura ramponi picozza corda,senza neve è da considerare come difficoltà F+ se si affrontano i gendarmi rocciosi della cresta che scende al passo Pietratagliata,attrezzati con cavi di acciaio(evitabili seguendo il sentiero alla base dei gendarmi rocciosi).

descrizione itinerario:
A dx del bar ristorante passo del Cerreto seguire le indicazioni sorgenti del Secchia,Alpe Succiso,segnavia B/R sui tronchi degli alberi,il sentiero si inoltra all'interno del bosco di faggi segue in piano l'andamento del crinale,compie un largo semicerchio a sx fino a giungere ad una pineta e subito dopo il passo Ospedalaccio.Seguire le indicazioni(paline) M.Alto sent.00 anche al successivo bivio,si sale ripidamente a fianco di un canalone fino a raggiungere la cresta rocciosa,400 metri con pendenza 35°.Ora il percorso è obbligato,tra saliscendi,brevi arrampicate si raggiunge una cima,si scende superando dei tratti esposti e si raggiunge il punto più critico,uno sperone roccioso,si arrampica a sx traverso (chiodo)si risale in cresta stretta e sottile e si raggiunge il pendio prativo ripido che in breve conduce in vetta.Dalla cima si scende a fianco del crinale si passa sotto lo sperone roccioso sulla sx si raggiunge il ripiano inferiore si costeggia brevemente a dx e si risale al passo Pietratagliata,(il crinale che scende al passo è attrezzato con cavi) dal passo discesa ripida fino alle sorgenti del Secchia,e sottostante pianoro con (palina) indicazioni passo Cerreto h1,15.