Quota 2445 m. da S.Antonio, Canale Plaida o Cic

L'itinerario

tipo itinerario: in canalone
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1380
quota vetta/quota massima (m): 2445
dislivello totale (m): 1100

copertura rete mobile
vodafone : 40% di copertura

contributors: gildhofer
ultima revisione: 19/03/15

località partenza: Sant Antonio (Riva Valdobbia , VC )

punti appoggio: posto tappa GTA in sant'Antonio

cartografia: imbarazzo della scelta,fate voi

bibliografia: gita non descritta in nessuna guida

accesso:
da Riva Valdobbia in val vogna in auto fino alla frazione Sant'Antonio, strada di solito sgombra dalla neve

note tecniche:
gita da farsi in condizioni di neve sicura, il canale di discesa è abbasta ripido (30° 35°) e soggetto a fenomeni valanghivi.
Luoghi selvaggi.

descrizione itinerario:
da Sant'Antonio in Val Vogna segure l'itinerario x il colle di Valdobbia (vedi sci alpinismo in Valsesia di Maffeis) giunti all'alpe Larecchio si può salire l'evidente canale in fondo al piano (ovest) solo con condizioni di neve sicure in quanto molto ripido, oppure seguire per il colle di Valdobbia fino a quota 2160, traversare il torrente (sx) e contornare la punta quotata 2340 m (sud), senza salire di quota fino a raggiungere l'uscita del canale che sale dal Larecchio (ultimo tratto 50 m circa esposto a valanghe).
Salire gli evidenti ed invitanti pendii puntando ad un colle a sx di un'evidente dosso nevoso (sempre in direzione sud) e da qui passando sopra il lago della Balma 2302 m raggiungere il colle quotato 2445 m che immette al canale.
Entrare nel canale a sx, scendere l'ampio ma ripido canale fino a dove si restringe in una forra (evidentissimo m.1900 circa) traversare a dx e scendere un'evidente costolone di radi larici fino al fondovalle, da qui seguire il fondovalle fino al ponte Napoleonico e congiungersi con l'itinerario di salita.