Mala Mojstrovka da Koca na Gozdu

L'itinerario

difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Varie
quota partenza (m): 1226
quota vetta/quota massima (m): 2332
dislivello totale (m): 1106

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: annibale
ultima revisione: 17/03/15

località partenza: Koca na Gozdu (Kranjska Gora , undefined )

cartografia: Planina Zveza Slovenije, foglio 107

vedi anche: http://www.inmont.it/downloads/MalaMojstovka.pdf

accesso:
Da Kranjska Gora si risale la strada per il Passo Vršic, di solito transitabile fino alla Koca na Gozdu (1226 m)

note tecniche:
Questo itinerario può essere suddiviso in tre parti: la rotabile per il Passo Vršic, il canalone e il pendio sommitale. Esse sono molto diverse e possono presentare anche condizioni di neve differenti, sia per l'esposizione che per la caratteristica morfologica. Questo, se da un lato rende più difficile trovare condizioni di neve buona su tutto il percorso, presenta una grande varietà e forse per questo risulta un itinerario abbastanza frequentato, soprattutto dagli sciatori sloveni.

descrizione itinerario:
Dalla Koca na Gozdu si risale lungo i tornanti e, superata la Erjavceva Koca, si raggiunge il Passo Vršic (ore 1.00). Da esso si volge verso destra, perdendo pochi metri di quota e poi si risale a lungo l'evidente canalone del Vratca, sino alla sella a 1950 m circa (ore 1.00).
Fra alcuni mughi qualche roccia si risale la cresta sulla destra, inizialmente ripida e stretta. Con un breve traverso esposto (eventualmente togliere gli sci), guadagnare la spalla più larga e poi il pendio centrale, ampio ed agevole.
Risalirlo per intero su pendenze costanti fino alle rocce sommitali (ore 1.00).

DISCESA
Lungo l'itinerario di salita. E' possibile anche rientrare dal versante sud, continuando lungo il pendio e collegandosi all'itinerario della Velika Mojstrovka.