Zuccone Campelli Canalone dei Camosci

difficoltà: PD-   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1660
quota vetta (m): 2165
dislivello complessivo (m): 500

copertura rete mobile
wind : 20% di copertura
tim : 60% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: Garaca
ultima revisione: 09/03/15

località partenza: PIANI DI BOBBIO (Barzio , LC )

punti appoggio: RIF. LECCO

accesso:
Da Lecco si raggiunge il paesino di Barzio e si prosegue x funivia Piani di Bobbio, con essa in pochi minuti ai Piani.
Alternativa sentiero a piedi dal piazzale funivia ai Piani in circa ore 2,00. Dall'arrivo della cabinovia, seguire le piste da sci sino al rifugio Lecco. Dal rifugio inoltrarsi nel bellissimo anfiteatro dello Zuccone Campelli e puntare l'evidente canale che scende a dx della vetta principale.

note tecniche:
Facile e bellissimo canale da fare nella stagione invernale.

descrizione itinerario:
Raggiunta l'evidente conoide da dove partono i 2 canali principali della zona, a dx il canale della Madonnina, che sale allo Zucco Pesciola e a sx il canale dei Camosci.Si sale la conoide e si entra a sx nello stretto canale che con pendenza regolare intorno ai 45°,porta dopo aver superato un breve salto di roccia, molte volte coperto, ad un colletto ed alla cresta finale che porta in vetta. Si segue la cresta a sx e dopo aver superato un corto passo in discesa, attrezzato con catene, si risale alla vetta del Dente. La vista a 360° in inverno è impareggiabile.