Jebel Aguelzim parete SE

L'itinerario

tipo itinerario: parete
difficoltà: III / 4.1 / E1   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 3200
quota vetta/quota massima (m): 3800
dislivello totale (m): 800

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: chia82
ultima revisione: 05/03/15

località partenza: Rifugio Neltern/Toubkal, Marocco (undefined , Al Haouz )

punti appoggio: Rif Toubkal, Marocco

note tecniche:
Itinerario complesso da fare solo con ottimo innevamento nella parte inferiore dove i canali termina in balze rocciose.
Buona vista della parete dalla cima del Toubkal, da controllare i passaggi della parte inferiore.

descrizione itinerario:
Dal Rif. Toubkal scendere sci ai piedi per 100 m di dislivello circa, lasciare la deviazione per la Biiguinnouse e continuare ancora in discesa per un breve tratto.
Il pendio si fa subito ripido conviene indossare da subito i ramponi e imboccare uno stretto couloir in diagonale verso destra che conduce ad una piccola selletta. Ora con un lungo traverso in diagonale sotto ad una barra rocciosa arrivare ad un altra selletta.
Continuare ancora in salita ma con traverso in diagonale fino ad arrivare sulla cresta del Aguelzim. Proseguire su cresta in salita e raggiungere la cima.
L'Aguelzim è formato da una lunga costa di cime minori con vari colletti. La cima principale è la più bassa,3600m; la cima rocciosa che si vede dal paesino i Imlil. Noi abbiamo raggiunto la penultima cima alta circa 3800.
La discesa inizia su un lenzuolo ampissimo che però si restringe nella parte passa e si immette in altri canali rocciosi più stretti. Fare attenzione ad imboccare quello giusto, per questo è importante osservare i giorni prima la parete da sotto.