Ciastella (Monte) Canalone NO del Vallone Stretto

tipo itinerario: in canalone
difficoltà: OR   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1112
quota vetta/quota massima (m): 2314
dislivello totale (m): 1202

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: pr18
ultima revisione: 28/02/15

località partenza: Tetti Torcello (Vinadio , CN )

punti appoggio: Bagni di Vinadio

cartografia: IGC 112 Valle Stura Vinadio Argentera

accesso:
Cuneo, Borgo S. Dalmazzo, Demonte, Vinadio, Pianche, bivio a sinistra verso le Terme di Vinadio. Prima di raggiungerle, fermarsi alla Frazione Tetti Torcello.

note tecniche:
gita che richiede neve assolutamente sicura in quanto il percorso si svolge all'interno di un canalone piuttosto incassato ed è necessario che i pendii laterali abbiano scaricato. Picca e ramponi in caso di neve dura.

descrizione itinerario:
Dai Tetti Torcello risalire la sterrata che si inoltra nel bosco fino al primo tornante, dove la si abbandona, intercettando la mulattiera che prosegue in traverso ascendente nel bosco, fino a scollinare un costone, oltre il quale ci si immette nel Vallone Stretto (quota 1200 ca). Si risale il fondo del Vallone piuttosto incassato e ripido nel suo centro e dopo circa 200 m di dislivello si raggiunge il costone roccioso e la cascata che sbarrano il canalone (1420 m ca). In caso di innevamento abbondante, si può risalire a destra lungo il salto della cascata che dopo un iniziale tratto ripido, spiana continuando dentro al canalone (consigliato in salita). Altrimenti si sale a sinistra lungo la via classica (consigliato per la discesa), costeggiando le rocce che ben presto lasciano posto alla boschina superiore. Si continua la salita nel bosco su pendii piuttosto sostenuti per poi, verso quota 1580 m ca, piegare verso destra per intercettare con un traverso il canalone principale. Si continua la risalita del canalone su pendii intorno ai 30° e con un ultimo strappo piuttosto ripido, si raggiunge il colle. Si piega a sinistra e si prosegue fino in cima lungo la larga e comoda cresta. Discesa dalla via di salita.