Turni (Cima dei) da Soi

L'itinerario

difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1000
quota vetta/quota massima (m): 2250
dislivello totale (m): 1250

copertura rete mobile
vodafone : 40% di copertura

contributors: cangex
ultima revisione: 09/02/15

località partenza: Soi (Bannio Anzino , VB )

punti appoggio: Villaggio di Soi

accesso:
Da Gravellona Toce seguire la Statale del Sempione in direzione Domodossola. Uscita Piedimulera seguire indicazioni per Macugnaga sino al paese di Bannio Anzino. Subito dopo l'ingresso in paese svoltare a sinistra direzione Soi (Val Baranca). Proseguire sino all'interruzione della strada che solitamente (in base all'innevamento a valle)coincide con il piccolo parcheggio di Soi di Dentro. Parcheggiare e calzare gli sci.

note tecniche:
E'un itineraio di difficoltà tecnica complessiva 3.1 esposizione E2 difficoltà sciistica S3 PD+. Gita complessivamente senza particolari difficoltà tecniche. In alcuni tratti va valutata bene la sicurezza dei pendii e piccola attenzione ad un traverso delicato prima dell'ultima rampa finale. Discesa per 1/3 in pendio aperto (in partenza ripido) e il resto nel bosco.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio, sci ai piedi, si segue la stradina che conduce verso la Val Olocchia. Si prosegue verso localita Bocchetto (baite) sino ad arrivare ad un ponte in legno (in tutto circa 3 Km). Superato il fiume si comincia a salire sul ripido sempre dentro il bosco in direzione sud ovest sino a quota 1390 m dove si esce dal bosco per proseguire verso Alpe Selle. A quota 1840, in direzione Nord ovest si attacca il pendio finale sino alla cresta e poi alla Vetta m 2110 (attenzione al traverso poco prima della cresta finale..delicato e da farsi con neve sicura).
Dalla cima si scende di qualche decina di m. seguendo la cresta alla destra della direzione di salita per lanciarsi in discesa lungo il ripido pendio nord est. Scendere sino a m 2010 e mantenere la destra sino a m 2000 entrando nel bosco. Proseguire in direzione est sino a quota 1800 m. poi traversare dentro il bosco perdendo quota moderatamente sino a m 1740. Da qui scendere per pendio boscoso piu ripido, tenendo la sinistra, sino a quota 1640. Poi deviare verso destra in direzione del fiume. Passato il fiume in direzione sud-est verso Alpe Cangelli (tenendo ilfiume sulla destra) fino ad imboccare il sentiero di salita. Da qui fino all'arrivo