Ferret (Tete de) da les Granges per la Dotse

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1645
quota vetta/quota massima (m): 2714
dislivello totale (m): 1

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: ito
ultima revisione: 07/02/15

località partenza: les Granges (Orsières , Entremont )

punti appoggio: La Fouly

accesso:
Aosta - Tunnel Gran San Bernardo - Orsières - La Fouly - Le Granges

note tecniche:
Gita in un bellissimo ambiente al cospetto delle vette della parte orientale del Monte Bianco.

descrizione itinerario:
Da Les Granges, dopo un centinaio di metri, prendere la stradina a destra, attraversare il torrente e portarsi, dopo un brevissimotratto lungo la pista di fondo, all'inizio della salita della Dotse, che seguirà grosso modo la sua cresta nord.
Dalla cima della Dotse (2492) scendere lungo l'ampia cresta SW, denominata Arete des Planfins, fino al colletto (Creux de la Chaudière). Di lì risalire il versante S della Tete de Ferret tenendosi sulla sua parte destra fino alla cima (2714).
Scendere direttamente il versante N fino alla Combe des Fonds, dalla quale si esce a destra su una spalletta a circa 2000 metri. Proseguire la discesa dapprima in diagonale verso NE e poi verso destra lungo i pendii dell'Alpeggio Lechère fino al fondovalle, al punto di partenza in prossimità del ponticello sul torrente.