Cervo (Monte) Canale SO e Cresta S

difficoltà: PD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1696
quota vetta (m): 3441
dislivello complessivo (m): 1745

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: m.gulliver
ultima revisione: 05/02/15

località partenza: Ruz (Bionaz , AO )

punti appoggio: Rif. Crete Seche

note tecniche:
Percorso alternativo alla via normale, più diretto e che consente di effettuare una bella traversata della montagna. Preferibile a inizio stagione con il canale di salita ancora ben innevato.

descrizione itinerario:
Salita: Da Ruz seguire il sentiero per il rif. Crete Seche fino alle baite Berrié (m 2192), proseguire su tracce di sentiero fino allo splendido piano dell'alpe Chardonney (m 2515). Risalire l'ampio canale detritico o nevoso sulla dx fino al ghiacciaio di Chardonay. Giunti all'inizio della conca glaciale, piegare a dx e imboccare l'evidente canalino che solca il versante occidentale del M. Cervo. Risalire il canale (150 m 45°) e uscire ad una forcella. Da questa seguire sulla sx la cresta sud restando su filo fino in vetta (II, misto).

Discesa: lungo la via normale per la cresta NNE.