Traversata Buso della Pisatela-Buso della Rana

L'itinerario


copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: cheko66
ultima revisione: 03/02/15

località partenza: Monte di Malo (Priabona , VI )

bibliografia: LUCI NEL BUIO, Speleologia in veneto, Sandro Sedran.

accesso:
Da Monte di Malo a Faedo, poi a "contrada Soglio". Ad una cappella votiva si lascia l'auto per seguire una carrareccia che attraversa un prato per poi inoltrarsi nel bosco. In 15 min. si raggiunge una dolina. L'ingresso della grotta (il secondo, "Pater Noster") si trova pochi metri sotto il sentiero.

note tecniche:
Indispensabile portarsi indumenti di ricambio, una volta superate le zone allagate, oppure una muta stagna.
Utile il discensore e longe per il P50 d'ingresso.

descrizione itinerario:
Dalla portina in ferro si accede subito al pozzo "Pater Noster" di 50 metri. In fondo iniziano subito cunicoli angusti e bei meandri quasi subito attivi. Dall'inizio dello "Stargate" la grotta si fà acquatica e complessa. Dopo circa due ore si raggiunge la "F. Rana", punto di giunzione con il "Buso della rana".
Superata l'impressionante frana centinata con maestria dagli elementi del GGS e GGM, si entra nei rami lontanissimi della "Rana" Ancora 4/5 ore di gallerie, meandri, sale, strettoie, laghi, per accedere al ramo principale della Rana.
Da qui in 20 min. all'uscita, circa 5 km. dall'ingresso della "Pisatela".