Mirador del Paine da Las Torres

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie

copertura rete mobile
tim : 0% di copertura

contributors: gvacchiano
ultima revisione: 26/01/15

località partenza: Rifugio Las Torres (undefined , Última Esperanza )

punti appoggio: Rifugio Chileno

accesso:
Da Cerro Castillo al confine Argentina-Chile fino all'ingresso del parco Torres del Paine presso la Laguna Amarga (biglietto di ingresso, 20€ circa) quindi al Rifugio Las Torres dove si parcheggia.

note tecniche:
Il parco delle Torres del Paine è famoso per le mitiche raffiche di vento... valutate le condizioni al centro visita all'ingresso del parco.

descrizione itinerario:
Seguire per Mirador del Paine. Dopo il RIfugio Las Torres si attraversa un un ponte e si risalgono le falde del Monte Almirante Nieto, che costeggia il Rio Ascensio. Dopo un ora di salita e 20 minuti di discesa si raggiunge il rifugio Chileno (punto acqua e ristoro, vendita di Empanadas e lunch box, no wifi!). Da qui il sentiero attraversa il bosco di lenga (Nothofagus pumilio) regalando scenari indimenticabili e porta in 45 min al Campamento Base de las Torres. Da qui si risale la pietraia sulla sinistra e dopo un'altra ora si arriva al Mirador de las Torres, uno spettacolare lago in un anfiteatro naturale ai piedi delle imponenti e verticali torri di granito che raggiungono i 2800 mt di altezza. Dislivello totale: 850 m. Rientro lungo lo stesso sentiero.